Gabicce – Gradara. Presentato il roaster del Gabicce Gradara calcio. Grande entusiasmo per giocatori e addetti per la stagione che va a iniziare.

Gabicce – Gradara. Presentato il roaster del Gabicce Gradara calcio. Grande entusiasmo per giocatori e addetti per la stagione che va a iniziare.
Presentazione Gabicce Gradara calcio 2015

GABICCE – GRADARA.  Si apre il sipario sulla nuova stagione calcistica del Gabicce Gradara che sabato 1 agosto ha presentato il roaster presso la splendida location del Ristorante Pizzeria Bel Sit di Gabicce Monte alla presenza di giocatori, Presidente, sindaco di Gabicce Mare Domenico Pascuzzi, staff, dirigenti e il nuovo direttore sportivo Giuseppe Buccolo. Si inizierà a sudare già lunedì 3 agosto con il via alla preparazione, mercoledì 5 amichevole in casa alle 18.30 con la Sammaurese mentre il 23 agosto ci sarà il primo impegno della Coppa mentre per il Campionato bisognerà attendere il 5 settembre (anticipo). Agli ordini di mister Paolo Cangini coadiuvato dall’allenatore dei portieri Flavio Urbinati e il vice Alessandro Magi, i riconfermati Giacomo Palazzi e Simone Ferri, per la cintura difensiva Mattia Arduini, Alberto Sabattini e Andrea Ceramicola, i mediani Roberto Ridolfi, il capitano Elia Fabbri e Andrea Grieco mentre l’attacco è in mano a Daniele Amadei, William Muratori e Alessandro Rossi. La cinquina dei nuovi arrivati vede Davide Gonzalo Ponce e Giacomo Ruggeri entrambi difensori, i centrocampisti Emanuele Tebaldi e Lorenzo Costa, poi Andrea Cesaroni capocannoniere nella scorsa stagione, attaccante. Collaborazione importante con la categoria Junores, diretta dal tecnico Gabriele Magi, della rosa fanno parte anche sei giocatori classe ’97: Andrea Marzi, Matteo Lavanna, Elia Giunta, Michele Manzaroli, Luca Simoncelli e Alex Mancini. ‘E’ un Gabicce Gradara rinnovato – commenta il Presidente Enrico Del  Magna – alcuni giocatori per motivi familiari e lavorativi hanno scelto altre strade, mentre ne sono arrivati altri di spessore, mantenendo la valida ossatura dell’annata precedente. A questi, vanno sommati i nostri giovani, che rivestono da sempre per noi un ruolo fondamentale, puntiamo in alto sperando di vivere serenamente questa stagione’. ‘Le premesse per fare bene ci sono tutte – confessa il tecnico Paolo Cangini – abbiamo rinforzato la rosa composta da 22 players fra cui diversi giovani, l’entusiasmo fra staff e dirigenza non manca, siamo certi che anche quest’anno avremo i nostri numerosi tifosi a sostenerci, potremo di certo dire la nostra’.

Ti potrebbe interessare anche...