Lugo. Grande entusiasmo in campo per gli amministratori della Bassa Romagna in occasione della dodicesima edizione della ’24 ore non stop’.

Lugo. Grande entusiasmo in campo per gli amministratori della Bassa Romagna in occasione della dodicesima edizione della ’24 ore non stop’.
la squadra del Ravenna (in tenuta gialla) e la Bassa Romagna Lugo 24 ore calcio

LUGO. Alle 20 di venerdì 31 luglio il sindaco di Lugo Davide Ranalli ha dato il calcio di inizio alla dodicesima edizione della ’24 ore non stop’ della Scuola calcio di Madonna delle Stuoie di Lugo, a cui si affianca la settima edizione della 24 ore di beach volley.

Lugo scambio gagliardetti 24 ore calcio

Le televisioni erano assenti, ma il Maracanà di Lugo ha accolto la consueta partita inaugurale con le coreografie della Contesa Estense. In campo, per il match che ha segnato l’avvio della 24 ore di calcio, ben quatto sindaci: Luca Piovaccari, sindaco di Cotignola; Davide Ranalli, Sindaco di Lugo; Daniele Bassi, Sindaco di Massa Lombarda; Enea Emiliani, Sindaco di Sant’Agata. Tra i protagonisti, oltre all’ex sindaco di Bagnacavallo e consigliere regionale Mario Mazzotti, anche Fabrizio Lolli e Federico Settembrini rispettivamente assessori di Lugo e Cotignola.

24 ore calcio Lugo azione di gioco

Ti potrebbe interessare anche...