Rimini. Nuovo appuntamento con ‘Oh che bel castello’ con l’avventuroso spettacolo ‘I viaggi di Sindbad il marinaio’.

Rimini. Nuovo appuntamento con ‘Oh che bel castello’ con l’avventuroso spettacolo ‘I viaggi di Sindbad il marinaio’.
Sindbad spettacolo Frantelli di taglia

RIMINI. Giovedì 6 agosto (ore 21,30) al Castel Sismondo di Rimini nuovo appuntamento per tutta la famiglia con Oh che bel castello, la monografia per i trent’anni della Compagnia Fratelli di Taglia. Il cortile del castello si trasforma in un grande porto del Mediterraneo, da cui salpare lungo le rotte della fantasia per vivere le avventure da Mille e una Notte de I viaggi di Sindbad il marinaio. Tra mete fantastiche, nuovi mondi da scoprire, divertimento, pericoli e impegnative prove da superare per conoscere meglio se stessi. 

A Castel Sismondo di Rimini nuova serata teatrale per le famiglie nel segno di Oh che bel Castello, rassegna monografica per i trent’anni di carriera della Compagnia Fratelli di Taglia nell’ambito di Castel Sismondo Estate 2015.

Giovedì 6 agosto, alle ore 21,30, si veleggia per il Mediterraneo con i Fratelli di Taglia inseguendo I viaggi di Sindbad il marinaio, spettacolo con oggetti e canto dal vivo ispirato alla favola delle Mille e una Notte, scritto da Giovanni Ferma e Daniele Dainelli e diretto da Marina e Patrizia Signorini.

Sindbad, ricco mercante di Baghdad interpretato da Daniele Dainelli dopo aver sperperato tutti i beni che suo padre gli aveva lasciato in eredità, raccoglie i suoi ultimi averi, si imbarca e prende il mare: l’unica certezza è che vivrà avventure meravigliose. Lo spirito avventuriero di Sindbad guida il pubblico attraverso il Mediterraneo facendogli vivere fantastiche avventure e scampando terribili pericoli che appariranno come brutti sogni. Il marinaio affronta un ciclope che tenta di arrostirlo; malvagie creature che cavalcano gli uomini come fossero cavalli; serpenti affamati che cercano di ingoiarlo; enormi uccelli che lo trasportano attraverso il cielo e altri pericoli ancora. Ma alla fine la forza della fantasia prevale sui sogni cattivi e Sindbad si sveglia ogni volta arricchito di nuove esperienze, con un velo di saggezza sugli occhi colmi di avventura. Dopo ogni viaggio Sindbad ritorna a casa stanco e spaventato dai pericoli scampati, ma carico di tesori, da condividere con gli amici, che gli danno la possibilità di condurre una vita tranquilla e agiata. Dopo un po’ di tempo lo spirito d’avventura prende il sopravvento, e il desiderio di conoscere nuovi posti e di mettersi nuovamente alla prova diventa irresistibile. E Sindbad capisce che è di nuovo tempo di partire…

Tema cardine dello spettacolo è il viaggio fantastico, conoscenza di mondi nuovi, voglia di divertirsi e mettersi alla prova e attraverso questi elementi approdare alla conoscenza di se stessi. Lo spettacolo vuole guidare il pubblico verso la percezione del dualismo della personalità: da una parte una vita fatta di agi, tranquillità e riposo e dall’altra una vita piena di spirito di avventura, fantasia e capacità di guardare lontano. Aspetti dell’intricato animo umano che appartengono a ognuno di noi e attraverso la rappresentazione dei fantastici viaggi di Sindbad si cerca di rendere più comprensibili al giovane pubblico.

Ingresso: ragazzi (fino a 14 anni) 4 euro, adulti 6 euro

Informazioni: Compagnia Fratelli di Taglia 329 9461660

Nel giorno di spettacolo la cassa apre alle ore 17,30

www.castelsismondoestate.com – www.fratelliditaglia.com – FB Fratelli di Taglia

 

Ti potrebbe interessare anche...