Cervia. ‘Dalla mia vita alla vostra’, una mostra per ricordare Don Giussani a dieci anni dalla morte del movimento di Comunione e Liberazione.

Cervia. ‘Dalla mia vita alla vostra’, una mostra per ricordare Don Giussani a dieci anni dalla morte del movimento di Comunione e Liberazione.
Don Luigi Giussani

CERVIA. Sono passati 10 anni dalla morte di don Giussani, il 22 febbraio 2005. La sua vita ha coinciso con la nascita e lo sviluppo del movimento ecclesiale di Comunione e Liberazione, anche se don Giussani ha spesso affermato di non aver voluto fondare niente ma semplicemente vivere e proporre la fede cristiana nella sua essenza.

Se si volesse sintetizzare in una definizione la persona di don Giussani, si potrebbe dire che è stato ‘un genio dell’umano’ chiunque l’abbia incontrato, anche solo per un breve attimo, si è sentito compreso e abbracciato. Come ha detto Papa Francesco il 7 marzo nell’udienza a CL: ‘il suo pensiero è profondamente umano e giunge fino al più intimo dell’anelito dell’uomo’

Un uomo quindi che merita di essere conosciuto perché la sua vita possa arricchire tutti. E questo infatti è il titolo della mostra, ‘Dalla mia vita alla vostra’, che sarà allestita a Cervia da venerdì 7 a domenica 9 agosto presso la Chiesa di Sant’Antonio di Padova (Via G. Di Vittorio).

La mostra è molto semplice: una nota biografica e poi una decina di pannelli con titolo, foto, brani di scritti e discorsi di don Giussani o dei Papi che lo hanno conosciuto. Saranno presenti persone disponibili per visite guidate.

La mostra sarà esposta:

  • Venerdì 7 agosto dalle ore 21 alle 22,30;
  • Sabato 8 agosto dalle ore 21 alle 22,30;
  • Domenica 9 agosto dalle ore 8,30 alle 11 3 dalle 18 alle 20,30.

Ti potrebbe interessare anche...