Gatteo. Musica e risate per la notte di San Lorenzo, sabato anteprima con Castelvecchio in tour in compagnia di Paolo Cevoli.

Gatteo. Musica e risate per la notte di San Lorenzo, sabato anteprima con Castelvecchio in tour in compagnia di Paolo Cevoli.
Paolo Cevoli. Immagine di repertorio.

GATTEO. Domenica e lunedì festa in centro per la ricorrenza del Patrono, sabato anteprima con ‘Castelvecchio in tour’, ‘San Lorenzo’ tra musica e risate,  a Gatteo arriva anche Paolo Cevoli. 

Musica e risate: binomio inscindibile per la festa che Gatteo dedica al patrono San Lorenzo, un evento che, tra anticipi ed eventi collaterali, va ben oltre i due giorni festivi – domenica 9 e lunedì 10 agosto – dedicati alla ricorrenza. Alla musica, domenica 9 agosto, ci penseranno quindi i corsisti di Music Camp, guidati da Nicoletta Fabbri e Gabriele Zanchini, in concerto alla Corte del Castello e il sound vintage targato ‘Casabianca 60 e le gocce’ (domenica 9 in piazza Vesi), mentre lunedì 10 in piazza Vesi arrivano i Nashville, con il loro repertorio di musica country americana. Ambasciatori della risata saranno invece, lunedì 10 alla corte del Castello, la premiata coppia Paolo Cevoli e Andrea Vasumi. ‘I principali spettacoli – illustra l’assessore alla Cultura Stefania Bolognesi – è ovviamente concentrato nelle due serate di festa, ma siamo davvero contenti che quest’anno tante realtà del territorio abbiano scelto di organizzare eventi e iniziative proprio in questa settimana, facendo di San Lorenzo un’occasione collettiva di partecipazione’.

SABATO 8 AGOSTO: CASTELVECCHIO IN TOUR

I tornei sportivi organizzati dalla Var, la mostra ‘L’espressione del ferro’ in biblioteca e soprattutto l’inaugurazione della nuova rotatoria di accesso al paese hanno infatti fatto da prologo alla festa, che entra nel vivo sabato 8 agosto con un evento nuovo per Gatteo: sbarca infatti in piazza Vesi, dalle 21, ‘Castelvecchio in tour’, la jam session musicale organizzata dall’associazione Var con le band emergenti del territorio. Sul palco saliranno quindi i riminesi ‘Nelcaso’, i forlivesi ‘The bronze bananas’ e i vincitori de ‘Il rock è tratto 201′, gli Ono di Savignano. Per il capitolo danza intratterrà il pubblico l’acrobatica scuola di ballo ‘Cara baby rock’n’roll’, per tentare la fortuna ci sarà l’estrazione della lotteria gratuita mentre a garantire il necessario aspetto goliardico saranno gli organizzatori travestiti da talpe, pronti a sbucare da diverse tane…. Birra e ristoro “alla romagnola” assicurati.

DOMENICA 9 AGOSTO: MUSIC CAMP E ‘CASABIANCA 60 E LE GOCCE’

La serata di domenica 9 parte con gli appuntamenti per i più piccoli: mercatino dei bambini dalle 19 nelle piazze Vesi e Fracassi Poggi, caccia al tesoro firmata Var dalle 20.30 (iscrizioni 338 5957104) e il tradizionale spettacolo di burattini, dalle 20.45, ai giardini della biblioteca Ceccarelli. Per l’occasione, grazie all’estro della compagnia Manubrio Marionettes, l’immancabile Sganapino si improvviserà addirittura ‘sensale d’amore’ nello spettacolo ‘Il pappagallo della contessa’. Alle 21,15 in piazza Vesi parte invece lo spettacolo di ‘Casabianca 60 e le gocce’, una ‘beat parade’ da cantare e ballare nelle magiche atmosfere degli anni ’60, dove shake, twist, surf e ballo del mattone facevano impazzire gli scatenati giovani di allora e i sempregiovani di adesso. Raffinatissima anche la proposta musicale alla corte del Castello, che vede protagonisti i quaranta corsisti di Music Camp 2015, sul palco dal vivo dopo cinque giorni di lezioni con un nutrito parterre di musicisti professionisti

LUNEDÌ 10 AGOSTO: NASHVILLE E PAOLO CEVOLI & ANDREA VASUMI

Nel giorno dedicato al Patrono San Lorenzo la Santa Messa verrà celebrata alle 20 alla chiesa parrocchiale, mentre fin dalle 19 le due piazze centrali ospiteranno il mercatino dei bambini. Alle 21.15 piazza Vesi farà da cornice al concerto dei Nashville, la formazione riminese composta da Marcello Dolci a chitarra e voce, Matteo De Angeli a chitarra, banjo e voce, Michele Tani a tastiere e voce, Davide Mastroianni al basso, Tommaso Taddei alla batteria e Elisa Semprini a violino e voce. Le origini del loro sound sono nella west coast americana, tra Eagles e Creedence Clearwater Revival: una proposta folk/country dalle forti tinte pop e rock, senza rinunciare alla sperimentazione. In piazza Castello, dalle 21.30 sbarca invece il mitico ‘Palmiro Cangini assessore di Roncofritto’, alias Paolo Cevoli, per l’occasione in tandem con un altro cabarettista romagnolo doc, il forlivese Andrea Vasumi. E’ come sempre dedicato ai bimbi il giardino della biblioteca Ceccarelli, che dalle 20.45 ospiterà lo spettacolo di burattini “Crepi l’avarizia” della Compagnia Nasinsù. Per tutti, grandi e piccoli, la serata terminerà con il coloratissimo spettacolo dei fuochi d’artificio.

MOSTRE e GASTRONOMIA

In ognuna delle due serate sarà possibile visitare le mostre della Festa di San Lorenzo: alla biblioteca comunale, dalle 20 alle 23, ‘L’espressione del ferro’ con le opere di Davide Caprili, mentre all’Oratorio di San Rocco è allestita ‘Dalla mia vita alla vostra: vita di don Luigi Giussani’ a cura dell’associazione Var (visitabile anche su prenotazione, info 338 5957104). Ogni sera funzioneranno gli stand gastronomici e sarà allestita un’area espositiva a cura delle associazioni del territorio.

Ti potrebbe interessare anche...