Rimini. Allargamento di via Diredaua a Torre Pedrera, il Comune pubblica il bando per la realizzazione dell’intervento.

Rimini. Allargamento di via Diredaua a Torre Pedrera, il Comune pubblica il bando per la realizzazione dell’intervento.
Progetto per l'allargamento di via Diredaua Torre Pedrera

RIMINI. E’ stato pubblicato il bando di gara per una delle opere strategiche per la viabilità e la trasformazione urbana di Rimini nord, ovvero lo sfondamento di via Diredaua, a Torre Pedrera. Nel dettaglio, l’intervento prevede l’allargamento della sede stradale della via fino all’incrocio con via Marada, la realizzazione di una rotatoria su via Tolemaide all’intersezione con via Apollonia e la realizzazione di un nuovo svincolo in prossimità del ponte ferroviario che collegherà via Diredaua con via Tolemaide. Un intervento impegnativo – intorno ai tre milioni di euro – che sarà aggiudicato all’offerta economicamente più vantaggiosa. Il termine ultimo per presentare le domande è fissato al 16 settembre, quindi si procederà la settimana successiva all’apertura delle buste e all’affidamento dell’incarico. Il programma prevede la consegna del cantiere e l’avvio dei lavori per il mese di novembre.

L’intervento su via Diredaua è centrale per lo sviluppo della zona nord, andando a creare un’arteria importante che collegherà Torre Pedrera a Viserba. Questo nuovo asse stradale consentirà infatti di spostare il traffico che attualmente transita sul lungomare, primo importante passo nella direzione di sviluppo e riqualificazione pensati per la zona di Rimini Nord.

Ti potrebbe interessare anche...