Ravenna. La città ha il suo piano urbano della mobilità sostenibile che disegnerà la città nei prossimi 10 anni.

Ravenna. La città ha il suo piano urbano della mobilità sostenibile che disegnerà la città nei prossimi 10 anni.
mobilità sostenibile

RAVENNA. Si chiama PUMS (Piano Urbano della Mobilità Sostenibile) ed è lo strumento di pianificazione destinato a disegnare la mobilità di Ravenna nei prossimi 10 anni.

Grazie al PUMS, le cui Linee Guida tecniche sono già state approvate dalla Giunta Comunale, si cercherà di tener conto dei principi di integrazione, di partecipazione e di valutazione per soddisfare i bisogni futuri di mobilità degli individui, al fine di migliorare la qualità della vita nella città e nelle periferie.

Per gli Assessori Valentina Morigi ed Enrico Liverani (Partecipazione e Mobilità) si tratta di una ulteriore opportunità destinata a migliorare la qualità della vita: ‘Il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile è uno strumento di programmazione di lungo termine per promuovere una mobilità efficiente e conseguire obiettivi legati alla tutela del patrimonio storico, culturale, ambientale e della qualità di vita dei cittadini.

Per la redazione del PUMS è indispensabile la partecipazione dei bambini, delle donne e degli uomini del territorio ma anche delle organizzazioni della società civile e delle diverse componenti sociali interessate agli aspetti connessi alla mobilità. Il processo di partecipazione è parte integrante della costruzione del Piano e sta alla base del riconoscimento delle criticità, della definizione degli obiettivi, della redazione degli scenari d’azione e del loro equilibrio sociale, economico ed ambientale. Inizia adesso un percorso che ci porterà ad acquisire gli elementi per la redazione di questo Piano. Nelle prossime settimane verrà pubblicato sul sito istituzionale un breve questionario per verificare l’interesse delle persone, stimolare la loro curiosità e richiamare l’attenzione di tutti su tale attività di pianificazione.

Subito dopo la pausa di ferragosto – concludono gli assessori – è convocato un tavolo a cui saranno chiamati a dir la loro i rappresentanti di Enti, Organizzazioni, Associazioni e Comitati della vita civile del nostro territorio’.

Chi fosse interessato a maggiori approfondimenti può consultare il sito del Comune al seguente link  http://www.comune.ra.it/Aree-Tematiche/Ambiente-Territorio-e-Mobilita/Traffico-trasporti-e-parcheggi/Piano-Urbano-Mobilita-Sostenibile, accessibile anche dalla home page  www.comune.ra.it, banner in basso a sinistra Piano Urbano Mobilità Sostenibile

Ti potrebbe interessare anche...