Ravenna. Punta Marina. Fuochi d’artificio per Ferragosto e domenica la serata di Omar Codazzi in Piazza San Massimiano.

Ravenna. Punta Marina. Fuochi d’artificio per Ferragosto e domenica la serata di Omar Codazzi in Piazza San Massimiano.
Omar Codazzi

RAVENNA. PUNTA MARINA. A Punta Marina venerdì i fuochi artificiali e domenica la serata di Omar Codazzi in piazza San Massimiano.

Un vigilia di ferragosto tutto colorato con i fuochi artificiali a Punta Marina Terme e un dopo ferragosto all’insegna del bel canto e della più autentica canzone leggera all’italiana interpretata dal milanese Omar Codazzi. Una carriera iniziata dal karaoke e dal piano bar sfociata poi con l’ingaggio nell’orchestra di Franco Bagutti, dove interpreta, oltre ai pezzi di Claudio Villa anche alcuni classici del liscio come  Calice amaro, Romantico sognatore, Il pagliaccio, Luna innamorata, Mille ricordi, Madre mia, Viso d’angelo e Per una donna. Dopo l’esperienza con Bagutti, Omar si mette in proprio e realizza otto album che contengono brani come Nostalgia di te, Piove, Bambina mia, Io amo te, Prigioniero d’amore, Come la Spagna. Nello stesso periodo, riporta in auge canzoni che hanno fatto la storia della musica popolare italiana come Campane fiorentine, Scrivimi, Stella alpina, Piccola vagabonda, Granada, Sotto il ciel di Lombardia, Piemontesina bella, Tornerò. Seguono poi altri successi, CD e DVD con brani propri e interpretazioni di pezzi famosi, partecipazione a serate televisive e premiazioni a concorsi canori. Nel 2008 la vittoria al ‘Microfono d’Oro’.'Quella di Punta con Omar Codazzi sarà una serata speciale – assicura il presidente della Pro Loco Bruno Biserni – il maestro ha promesso che presenterà un repertorio legato alla più genuina tradizione della nostra musica leggera’. In cartellone sono previsti brani di Fausto Leali, Toto Cutugno, Annalisa Minetti, Fiordaliso e molte delle canzoni classificate a San Remo.

Ti potrebbe interessare anche...