Lugo. Oltre 10mila persone hanno invaso la città in occasione della festa del ritmo e dell’allegria con i ‘busckers’.

Lugo. Oltre 10mila persone hanno invaso la città in occasione della festa del ritmo e dell’allegria con i ‘busckers’.
Buskers a Lugo 2015

LUGO. Grandioso successo per la tappa lughese del Ferrara Buskers Festival 2015, che conferma il suo successo di anno in anno con un numero sempre crescente di presenze. Ieri sera il centro di Lugo, che per il terzo anno consecutivo ha ospitato per una notte gli artisti di strada della kermesse ferrarese, ha ospitato oltre 10mila visitatori, in un’atmosfera densa di ritmo e allegria.

‘L’idea di richiamare la gente fin dalle 19 per la cena con menù a tema si è dimostrata vincente e la nostra città si è animata fin dalle prime ore serali – ha dichiarato con grande soddisfazione l’assessora alle Attività produttive Simonetta Zalambani -. Come già testato con i Mercoledì sotto le stelle, abbiamo riproposto l’apertura serale del Museo Baracca, del teatro Rossini e del Chiostro del Carmine che ospita la mostra ‘Lugo ai tempi del colera’: anche in questo caso, i nostri edifici storici si sono riempiti di visitatori. Infine, la sempre maggiore collaborazione dei commercianti, disposti a tenere aperto il proprio negozio, sta dando i suoi frutti.

Buskers a Lugo 2015 2

L’immagine che oggi Lugo riesce a dare ai suoi visitatori è quella di una città festosa e ospitale, che crede nelle proprie iniziative. Gli artisti di strada sono molto amati da un pubblico di tutte le età e l’Amministrazione lughese crede fortemente in questo appuntamento, che in soli tre anni ha guadagnato un posto di primo livello nel nostro calendario estivo.

Buskers a Lugo 2015 1

Ringrazio nuovamente la Banca di Romagna, del Gruppo Cassa di Risparmio di Cesena, senza il cui contributo economico questo evento non sarebbe stato possibile, e poi la Fondazione Teatro Rossini, il consorzio AnimaLugo, le splendide maestranze comunali, la Gef, le associazioni economiche e tutti i volontari che si sono resi disponibili per l’indispensabile supporto logistico alle oltre ottanta persone coinvolte’.

Con i suoi 800mila spettatori, il Ferrara Buskers Festival è la più grande rassegna internazionale dedicata ai musicisti di strada. L’edizione di quest’anno è dedicata al Belgio, che partecipa con tre dei venti gruppi invitati; e poi Russia, Stati Uniti, Cuba, Israele, Messico, Germania, Argentina. Il Festival continuerà nel capoluogo ferrarese fino a domenica 30 agosto.

 

Ti potrebbe interessare anche...