Ravenna. ‘Aperitivo e Poesia’, ogni venerdì l’appuntamento nel centro storico con l’aperitivo più glamour della città.

Ravenna. ‘Aperitivo e Poesia’, ogni venerdì l’appuntamento nel centro storico con l’aperitivo più glamour della città.
aperitivo e poesia

RAVENNA. Non era il girone dei golosi quello che venerdì e sabato sera si è ritrovato nella piazzetta Matteotti per aperitivi e poesia, ma semmai di amanti del buon cibo e di parole altrettanto gustose. L’idea è quella di accompagnare terzine a calici del territorio. Inoltre alcuni chef della città dei ristoranti Acciuga , Cabiria e Passatelli  hanno appositamente pensato piatti per la serata. E ogni prossimo appuntamento vedrà rinnovare creazioni culinarie e poetiche.

Sabato 22 agosto l’attesa del piatto preparato dai Passatelli è stato accompagnato dalla lettura dei cappelletti appunto all’uso di Romagna dell’Artusi.Correva l’anno 1891 e Pellegrino aveva già capito che non solo con la cultura si mangia come direbbero oggi certi politici, ma che la cucina custodisce tradizioni e storie che possono essere tramandate e riscoperte. Così come la poesia, cibo raffinato, che lascia nell’avventore il gusto non pienamente sazio per gioirne lentamente apprezzandone il sapore. Amava dire: ‘amo il bello ed il buono ovunque si trovino e mi ripugna di vedere straziata, come suol dirsi, la grazia di Dio’.

Lo scrittore Stefano Sante Cavina ha anche letto Ravenna vista con gli occhi dei grandi poeti che nel tempo hanno raccolto le suggestioni che le nostra città sa regalare e lo testimonia anche la presenza di un gruppo di turisti francesi sabato sera al Trebbo.

Si replica ogni venerdì e sabato sera dalle 19,00 alle 20,30, in Via Matteotti nella piazzetta IL TREBBO DEI POETI. E’ gradita la prenotazione. Per maggiori informazioni: www.mariani-ravenna.it

Tel.: 0544215206 – Mail.: info@mariani-ravenna.it

Ti potrebbe interessare anche...