San Mauro Pascoli. I giornalisti Massobrio e Gatti in visita al caseificio Pascoli per conoscere da vicino lo Squacquerone di Romagna Dop.

San Mauro Pascoli. I giornalisti Massobrio e Gatti in visita al caseificio Pascoli per conoscere da vicino lo Squacquerone di Romagna Dop.
Caseificio Pascoli visita giornalisti

SAN MAURO PASCOLI. Visita dei giornalisti enogastronomici  Paolo Massobrio e Marco Gatti, al caseificio Pascoli, dove i due hanno assistito  alla lavorazione dello Squacquerone di Romagna Dop, guidati  dalla Presidente della società, nonché casara Marinella Conti e il patron Luciano Raduano, insieme ad Annalisa Raduano.

‘Le eccellenze casearie che produciamo in azienda  squacquerone Dop in primis  – dice la signora Conti – sanno fare breccia nei cuori e nei palati dei più autorevoli opinion leader del settore; saremo presenti anche ad Expo, dove il prossimo 2 ottobre parteciperemo ad una giornata sulla filiera dei formaggi, nel progetto ‘FOOD STORIES: LE ECCELLENZE ALIMENTARI ARTIGIANE ALL’EXPO’  organizzata in collaborazione con la nostra associazione e a cui hanno lavorato alcuni  studenti dell’Università di Parma’.

  • Paolo Massobrio, è tra i più autorevoli giornalisti italiani di enogastronomia; Massobrio ha vinto, nel 2006, il  premio Saint Vincent per il giornalismo. Fondatore del Club di Papillon, associazione il cui obiettivo è la riscoperta della cultura popolare attraverso il gusto e che promuove ogni anno la rassegna Golosaria ed  è anche autore del Golosario: guida sui luoghi del cibo. Marco Gatti cura diverse rubriche enogastronomiche sui quotidiani Libero e Il Giorno, sui mensili Class, Gentleman e Traveller, è stato direttore  del Sommellier italinao e collabora da sempre con Massobrio.

 

Ti potrebbe interessare anche...