Lugo. Alvaro Vitali porta il suo show al parco del Lago per la prima ‘volta’ dell’indimenticabile ‘Pierino’ in Romagna.

Lugo. Alvaro Vitali porta il suo show al parco del Lago per la prima ‘volta’ dell’indimenticabile ‘Pierino’ in Romagna.
alvaro vitali pierino

LUGO. Sorpresa inaspettata nella giornata di giovedì 3 settembre , in via Quarantola  quando al cospetto del pubblico si presenterà il conosciutissimo Alvaro Vitali il piccolo grande uomo nato a Trastevere per presentare la prima in Romagna di’Alvaro Vitali Show Pierino’. Per vederlo, e stando ai riscontri di un folto  pubblico presente in Versilia, in tutta la Toscana e in Liguria, il costo del biglietto non è esorbitante (15 Euro, consumazione inclusa). E’ possibile effettuare una prenotazione presso il bar Dolceamaro (tel.0545-288670) e sono già un centinaio i prenotati.  Vitali propone uno spettacolo in compagnia di Stefania Corona che, guarda caso, è un’avvenente ragazza. Prima di lui la musica di Pier Filippi a fare da apripista. Alle ore 21,30 circa inizio dello spettacolo.

Il volto di “Pierino” è noto in tutta la Penisola e il suo debutto cinematografico è avvenuto con piccole apparizioni in alcune pellicole di Federico Fellini, il grande regista che amava utilizzare per i suoi film interpreti presi dalla strada. Le sue prime apparizioni le troviamo in ‘Satyricon’ , nella pellicola ‘I clowns’, in  ’Roma’ e, infine, nel capolavoro ‘Amarcord’.
‘Devo gran parte del mio successo- dice lo stesso Vitali- alla simpatia che ispiro grazie al mio aspetto  e al mio volto. Voi che ne dite? Il mio debutto nel genere commedia sexy arriva con ‘l’ insegnante’, seguito da ‘classe mista’; in entrambi i film interpreto uno studente che più che dallo studio è attratto dalla sua professoressa e dalle compagne di classe’

.
E’ in questi film che in mostra la sua dote mimica poi ampiamente utilizzata in tutte le pellicole successive. Poi ancora successi con le commedie ambientate nelle scuole , vedi ‘la liceale’, ‘la professoressa di scienze naturali’, ‘la compagna di banco’, ‘la liceale nella classe dei ripetenti’. Dopo i consensi ottenuti nel mondo scolastico non vanno dimenticate (e chi se le scorda?) le commedie nelle caserme militari come ‘la dottoressa del distretto militare’ e ‘la soldatessa alle grandi manovre’dove generalmente i militari vengono presentati come un branco di arrapati. Indimenticabile Vitali nel suo ruolo di Pierino, quell’ alunno delle elementare pluri ripetente che trascorre la sua giornata facendo scherzi e pronunciando battute a doppio senso.

Ti potrebbe interessare anche...