Massa Lombarda. La Festa della Ripresa arriva con l’autunno. Chiusura dell’evento con il 40° Palio del Timone.

Massa Lombarda. La Festa della Ripresa arriva con l’autunno. Chiusura dell’evento con il 40° Palio del Timone.
Palio del Timone Massa Lombarda

MASSA LOMBARDA.  Appuntamenti dal 5 al 13 settembreA Massa Lombarda con l’arrivo dell’autunno è tempo della Festa della ripresa, che quest’anno sarà da sabato 5 a domenica 13 settembre. L’iniziativa, organizzata dalla comunità cattolica di Massa Lombarda con il patrocinio dell’Amministrazione comunale, si terrà presso l’oratorio San Paolo di via Bassi 20.

’1251 Massa Lombardorum’ è il titolo della serata inaugurale, sabato 5 settembre, per la quale ci saranno la rievocazione e corteo storico sulla nascita della città e cena con banchetto ad animazione e menù medievale.

Domenica 6 settembre giornata della famiglia con Santa Messa di apertura in San Paolo, pranzo dell’ospitalità e pomeriggio e sera per bambini e famiglie con giochi e i canti del ‘Dindonbimbo d’oro’.

Lunedì 7 settembre serata conviviale: dopo la Santa Messa al campo, dalle 18 ci sarà una cena comunitaria e dopocena con musica e karaoke.

Martedì 8 settembre sport e giochi a Fruges: al pomeriggio torneo di pallavolo e la sera giochi senza quartiere, con mini stand gastronomico aperto sia al pomeriggio, sia alla sera.

Mercoledì 9 settembre alle 20.30 al campo dell’oratorio adorazione eucaristica. Giovedì 10 settembre piano bar nell’area ristorante e commedia dialettale Quant che la furtuna e la sfurtuna al bàla. Venerdì 11 settembre cena con i ragazzi delle famiglie del catechismo. A seguire, una serata dedicata a Don Orfeo Giacomelli, nel ventesimo anniversario della morte, con brani musicali, letture dai diari, video, foto e testimonianze.

Sabato 12 settembre serata di teatro con il musical ‘Pinocchio’, ripresentato dai ragazzi del gruppo The Musical Brothers.

Il clou della festa sarà domenica 13 settembre: come da tradizione, con la Santa Messa in San Paolo alle 10.30 avrà inizio la giornata del Palio del Timone. È il giorno dei velluti, degli squilli di chiarine, del rullo dei tamburi, dello sfoggio di armi e armature, dello spettacolo di sbandieratori e giocolieri, con cortei per le vie del centro storico. Il pomeriggio sarà arricchito da ricordi e testimonianze sui quarant’anni di Palio, mentre la gara inizierà alle 18.

Per la Festa della ripresa sarà allestito uno stand gastronomico aperto dalle 19 (anche per asporto) tutte le sere tranne lunedì e martedì; domenica 13 apertura anche per il pranzo dalle 12.30; giovedì 10 menù di pesce su prenotazione (telefono 349 5206409, email festaripresa@gmail.com).

 

Ti potrebbe interessare anche...