Poggio Torriana. Montebello. La dolcezza protagonista nel piccolo borgo della Valmarecchia con la tradizionale ‘Festa del miele’.

Poggio Torriana. Montebello. La dolcezza protagonista nel piccolo borgo della Valmarecchia con la tradizionale ‘Festa del miele’.
Il miele

POGGIO TORRIANA. MONTEBELLO. Torna  a settembre nel borgo di Montebello di Poggio-Torriana l’appuntamento con la festa del miele per il 28° anno consecutivo. Molte le attività e le occasioni per conoscere meglio questo prodotto semplice ma prezioso in una cornice paesaggistica che parla da sé. Il miele sarà il protagonista assoluto, ma durante le due serate di festa si potranno acquistare e consumare altri prodotti tipici del territorio, dai formaggi ai salumi, dagli oli al pane. Per le vie di Montebello ci saranno anche mercatini artigianali e spettacoli di intrattenimento per grandi e bambini.

Nel portale d’ingresso i musei di Poggio Torriana si raccontano col progetto ‘Una trama per il futuro’, il Castello di Montebello sarà aperto pomeriggio e sera per le visite guidate (info e 0541675180).

Per gli amanti dell’attività fisica sabato si svolgerà la corsa podistica non competitiva a cura di Olimpia Nuova Running A.S.D ( per iscrizioni 3274264365) per il 2° Ecotrail di poggio Torriana” e alle 18,30 si parte con la camminata  dall’Osservatorio Naturalistico Valmarecchia a cura di ‘La pedivella’ di Rimini dal titolo ‘Il tramonto nell’oasi’ (info 320/7433000 – www.lapedivella.com). Nel frattempo, lungo le vie del borgo i visitatori potranno gustare il miele e i prodotti dell’alveare nel mercatino allestito per l’occasione: le bancarelle presenti proporranno anche produzioni tipiche locali e di artigianato, nonché dalle 19 assistere in diretta al momento della Smelatura, l’estrazione del miele con assaggi e curiosità a cura di Marco Valentini e Carlo Cuccia.

Domenica 6 settembre, le iniziative continuano con la passeggiata guidata nell’Oasi di Montebello a cura dell’Osservatorio Naturalistico con partenza alle ore 10,30 (prenotazioni 347/4110474). Dalle ore 11, lungo le vie del borgo, prenderà vita ‘La mattina degli artisti’, un’estemporanea di pittura con gli artisti della Valmarecchia, accompagnata dalla presenza quest’anno dell’Ass. Apicoltori Rimini e Montefeltro, che illustrerà l’arnia, dall’Italica Carlini ai nostri giorni. Nel pomeriggio dalle 16 l’Associazione Alla Corte dè Medici Sansepolcro (AR) presenteranno una Rievocazione Rinascimentale. A concludere la giornata ‘Il laboratorio del gusto’, un percorso sensoriale di assaggi guidati di miele, formaggi e vini e ‘La Smelatura’.

Ti potrebbe interessare anche...