Ferrara. Si è celebrata in città la sedicesima Giornata Europea della Cultura Ebraica con la mostra ‘Torah fonte di vita’.

Ferrara. Si è celebrata in città la sedicesima Giornata Europea della Cultura Ebraica con la mostra ‘Torah fonte di vita’.
mostra cultura ebraica Ferrara

FERRARA. Si è svolta domenica 6 Settembre, la sedicesima Giornata Europea della Cultura Ebraica, il tradizionale appuntamento in cui le sinagoghe e le istituzioni ebraiche aprono le porte a tutta la cittadinanza.

In occasione di questa ricorrenza, la Fondazione MEIS (Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah) di Ferrara ha previsto un’eccezionale apertura della mostra ‘Torah fonte di vita’ (Via Piangipane, 81) dalle 10 alle 18 e la possibilità, per il pubblico, di percorrerla con visite guidate gratuite dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18.

Ponti&AttraversaMenti” è il tema scelto quest’anno per caratterizzare la Giornata che, organizzata e coordinata dall’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, vuole favorire il confronto tra identità, stimolare una proficua circolazione delle idee e avvicinare alla cultura ebraica. Soprattutto in un periodo storico difficile e complesso come quello attuale, la ricorrenza della Giornata Europea della Cultura Ebraica punta a contrastare, almeno idealmente, chi della persecuzione della diversità fa la propria bandiera e a contribuire allo sviluppo di anticorpi contro i germi del razzismo, dell’antisemitismo e del rifiuto dello ‘straniero’.

‘Torah fonte di vita. La collezione del Museo della Comunità Ebraica di Ferrara’ proseguirà fino al 31 Dicembre 2015 e costituisce un ulteriore tassello nel percorso di consolidamento del ruolo del nascente MEIS come luogo di testimonianza di ciò che è stato e incubatore di nuove idee.

Attraverso una selezione di oggetti d’arte cerimoniale e di libri, l’esposizione, promossa dal MEIS, dalla Comunità Ebraica di Ferrara, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, e dal Comune di Ferrara, indaga il ruolo centrale che la Torah riveste nella vita del singolo ebreo e della comunità, scandendone le fasi della vita.

Obiettivo della mostra, non solo la conservazione e la valorizzazione dei tesori del patrimonio culturale ebraico, ma anche la restituzione alla città di una parte importante della sua identità.

Ti potrebbe interessare anche...