Milano. Apofruit assegna il premio Superfruitness a Carlton Myers, simbolo del basket italiano.

Milano. Apofruit assegna il premio Superfruitness a Carlton Myers, simbolo del basket italiano.
Myers premiato da apofruit

MILANO. Nella terza giornata  di Fruitness ad Expo, contraddistinta dal record di presenze all’esposizione universale (oltre  150.000 persone), è stata protagonista Apofruit, un grande gruppo cooperativo con il cuore a Cesena e attività in tutto il mondo.
Una folla di pubblico ha assistito con interesse e passione alla cerimonia di premiazione a cui ha preso parte, a sorpresa, il Governatore  della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, un grande appassionato di sport che ha dichiarato l’impegno della Regione Emilia Romagna ad incentivare l’export di ortofrutta in tutto il mondo, favorendo anche l’associazione virtuosa tra frutta, salute e conseguente contenimento della spesa pubblica.

Il Gruppo Apofruit  fattura 214 milioni di euro e produce anche per mercati lontani con un export di quasi 100 milioni di euro.  ’Apofruit è una cooperativa con 3.300 soci produttori presenti su quasi tutto il territorio nazionale – dichiara il Presidente Mirco Zanotti – questo ci permette di valorizzare le produzioni tipiche delle aree più vocate. Poniamo da sempre particolare attenzione all’ambiente e alla salubrità dei prodotti ed infatti siamo leader delle produzioni biologiche. La forte propensione all’export della nostra azienda ci accomuna a Carlton Myers alle Olimpiadi di Sydney come portabandiera dell’Italia nel mondo’.

Myers  è  da sempre un simbolo della capacità di emergere con la grinta, la forza delle doti sportive innate e la grande voglia di arrivare. E’ un romagnolo doc, vive da sempre  a Rimini  e lavora in tutta Italia. Non ha dimenticato il basket, oggi è il commentatore degli Europei  su Sky Sport  ma è  anche impegnato su tanti altri progetti  per insegnare  i valori e la passione per lo sport ai bambini ed ai ragazzi soprattutto a chi non può  permettersi di  pagare  rette mensili  per frequentare le palestre.  ’Il mio impegno più grande, oggi – dichiara Myers – è quello di creare le opportunità per tutti di praticare sport. Credo che lo sport sia una scuola di vita impareggiabile in grado di far crescere i bambini più forti e sicuri e ritengo inoltre che nelle scuole di sport non possa mancare l’educazione alimentare con una attenzione particolare rivolta a frutta e verdura’.

Ti potrebbe interessare anche...