Ravenna. Inaugurato a Ponte Nuovo la zona verde dedicata a don Rino Baravelli, parroco dal 1974 al 1983.

Ravenna. Inaugurato a Ponte Nuovo la zona verde dedicata a don Rino Baravelli, parroco dal 1974 al 1983.
Inaugurazione giarino Baravelli Ravenna

RAVENNA. Nel corso di una breve cerimonia che si è svolta ieri mattina, è stata intitolata a don Rino Baravelli (1926 – 1983), parroco a Ponte Nuovo dal 1974 al 1983, l’area verde di Ponte Nuovo prospiciente via Montefeltro.

Erano presenti Massimo Cameliani, assessore ai Servizi demografici; l’arcivescovo Lorenzo Ghizzoni; Antonio Mellini, presidente del consiglio territoriale Ravenna sud; Franco Ravaioli, presidente del comitato cittadino di Ponte Nuovo e Madonna dell’Albero; don Gianni Passerella, parroco di Ponte Nuovo.

‘Sacerdote dal volto aperto al sorriso e all’accoglienza – si legge nella targa collocata nel giardino – don Rino Baravelli desiderò e si prodigò affinché Ponte Nuovo non fosse una periferia-dormitorio emarginata dalla città, ma una comunità che lavorava assieme per il bene comune. Così scriveva nel 1976 rivolgendosi alla gente attraverso le pagine della rivista parrocchiale ‘Il Ponte”, ‘Accettiamoci diversi, avendo l’uno per l’altro il massimo rispetto. Ascoltiamo la nostra coscienza per essere sempre più buoni impegnandoci a costruire una grande famiglia dove si impara assieme a guardare nell’altro il bene, il positivo, il desiderio del meglio’.

Ti potrebbe interessare anche...