Riolo Terme. Successo per la serata multietnica ‘Il mondo in una cena…per Associando’.

Riolo Terme. Successo per la serata multietnica ‘Il mondo in una cena…per Associando’.
Serata multietnica Riolo Terme

RIOLO TERME. Grande successo per ‘Il mondo in una cena…per Associando’, serata multietnica promossa e organizzata dall’Amministrazione comunale di Riolo Terme in collaborazione con la Pro Loco e di tutte le associazioni di volontariato e di promozione sociale. L’iniziativa si inserisce e diventa la maggior attrazione del fine settimana di ‘Associando’, festa del volontariato e dell’Associazionismo giunto quest’anno alla terza edizione e tenutosi la scorsa settimana.

Nella serata di sabato 5 settembre oltre 220 persone hanno gustato i piatti preparati dai cittadini stranieri residenti nel paese. Nove le nazionalità coinvolte dal Vietnam a Santo Domingo, dalla Polonia, alla Romania, dalla Tunisia al Marocco passando per il Senegal, la Nigeria e la Bulgaria.. Un giro del mondo attraverso il cibo tutto raggruppato in una serata di festa e allegria. Scopo principale di questo evento è quello lanciare un messaggio di integrazione e di inclusione sociale. Grazie ad un momento conviviale come una cena è possibile conoscere tradizioni e culture di un Paese diverso in un clima di rispetto reciproco. Il tutto accompagnato da uno spettacolo di percussionisti senegalesi e di danza africana curato dall’Associazione Uongai.

Cena multietnica Riolo Terme

Il ricavato della cena e di tutte le iniziative organizzate dalla Pro Loco e dalle Associazioni durante questo fine settimana e della lotteria di beneficenza (i cui numeri estratti sono reperibili sul sito  www.comune.rioloterme.ra.it e affissi davanti all’ingresso del Municipio) è devoluto al Fondo di solidarietà comunale e utilizzato per istituire borse di studio per studenti meritevoli e per aiutare famiglie bisognosi riolesi con figli minorenni in grave disagio economico.

Durante la manifestazione di quest’anno, con i fondi raccolti nella precedente edizione di Associando, sono state anche assegnate le borse di studio, ciascuna del valore di 300 e di 225 euro agli studenti meritevoli che nell’anno scolastico 2014/2015 dopo l’esame di terza media, hanno ottenuto il massimo dei voti o comunque hanno ottenuto una valutazione dal 7 al 9 e che hanno partecipato a un bando.

Ti potrebbe interessare anche...