Santarcangelo. Il Comune verso lo sportello polifunzionale 3.0. In settimana un incontro di studio sugli sportelli di terza generazione.

Santarcangelo. Il Comune verso lo sportello polifunzionale 3.0. In settimana un incontro di studio sugli sportelli di terza generazione.
Piazza_Garganelli_Santarcangelo comune. Immagine di repertorio.

SANTARCANGELO. Il Comune di Santarcangelo avvia la progettazione del nuovo sportello polifunzionale con un pomeriggio di studio e confronto con altre realtà che hanno già avviato processi di riorganizzazione degli uffici per le relazioni con il pubblico. La creazione di uno sportello polifunzionale di terza generazione rientra infatti fra gli obiettivi tesi a semplificare e snellire i rapporti fra Amministrazione comunale e cittadini attraverso la realizzazione di uno sportello in grado di offrire ancora maggiori informazioni e servizi in spazi moderni e con orari prolungati.  Nell’era di internet gli sportelli di contatto con il cittadino continuano infatti a rappresentare uno snodo fondamentale nei rapporti con la pubblica amministrazione.

Giovedì 10 settembre a partire dalle ore 14,30 nella sala conferenze della biblioteca Baldini, sono stati invitati a parlare di sportelli polifunzionali 3.0 e dei nuovi strumenti di comunicazione pubblica, la professoressa Gea Ducci, docente di comunicazione pubblica presso l’Università Carlo Bo di Urbino, Alessandro Francioni, dirigente di Sportello Facile del Comune di Cesena ed Enrico Colliva coordinatore di Sportello Semplice del Comune di Casalecchio di Reno. L’incontro, che servirà anche per presentare uno studio preliminare sul nuovo sportello già condotto dall’Amministrazione comunale di Santarcangelo, sarà aperto dall’intervento del sindaco Alice Parma.

A vent’anni esatti dall’apertura dell’ufficio relazioni con il pubblico avvenuta nell’estate del 1995, l’Amministrazione comunale di Santarcangelo intende dunque rivedere ed ampliare i servizi di front-office attraverso la creazione di uno sportello che si pone come cerniera fra l’ente e i cittadini per un’ampia gamma di informazioni e servizi che si possono ottenere in un unico spazio. Già oggi l’ufficio relazioni con il pubblico posto al piano terra del palazzo comunale, risponde a oltre 53.000 richieste di informazioni all’anno con una media di 185 contatti giornalieri.

Il pomeriggio di studio è aperto e non occorre prenotazione. Per informazioni urp@comune.santarcangelo.rn.it – tel. 0541/356.356.

Ti potrebbe interessare anche...