Casola Valsenio. ‘Gypsum scultori in azione’: fino al 13 settembre a Casola Valsenio l’arte scolpita nel gesso.

Casola Valsenio. ‘Gypsum scultori in azione’: fino al 13 settembre a Casola Valsenio l’arte scolpita nel gesso.
Gypsum Casola Valsenio opere roccia gesso

CASOLA VALSENIO. Un evento performativo artistico e collettivo sul gesso. Fino al 13 settembre l’area verde del parcheggio del campo  sportivo di Casola Valsenio ospiterà ‘Scultori per otto opere in roccia di gesso‘. L’evento curato dall’artista olandese ma ormai residente a Casola Valsenio, Cornelis Rijken. Unica regola è quella dell’ingrandire un particolare (blow-up), scegliendo un dettaglio del mondo naturale o tecnologico. Una scelta  dovuta sia ad aspetti di natura tecnica, la roccia di gesso tende a sgretolarsi facilmente e non permetterebbe di realizzare piccoli dettagli, sia di contenuto. Le opere saranno come delle ‘zoommate’ della realtà che ci circonda.

Un lavoro di nove giornate che vede partecipare lo stesso Cornelis Rijken a cui si aggiungono Andrea Melò (Ozzano dell’Emilia), Nicola pozzi (Casola Valsenio), Claudio Ricciardelli (Casola Valsenio), Federico Bianchi (Casola Valsenio), Paolo Cannellini (Imola) ed Emanuele Eleni (Faenza). Rimane ancora incerta la partecipazione di Laerte (Palazzuolo sul Senio)

Il tutto si conclude domenica 13 settembre alle ore 17,00 con la consegna delle sculture da parte degli artisti al Comune di Casola Valsenio.

Parallelamente, sabato 12 settembre, alle ore 20,30, nella Piazzetta della Biblioteca si terrà la presentazione del volume di Dino Dardi ‘Carri allegorici di Casola Valsenio. Storie del XX Secolo‘.

Infine sabato 12 settembre alle ore 15,00 e domenica 13 settembre, alle ore 10,00, si terrà la passeggiata sulla Vena del Gesso con Andrea Benassi, guida del Parco Regionale. La durata dell’escursione è di 2 ore con ritrovo nel piazzale del campo sportivo.

Ti potrebbe interessare anche...