Cervia. Promozione. La città del sale in trasferta a Aalen in occasione della tradizionale festa Reichstädter Tage.

Cervia. Promozione. La città del sale in trasferta a Aalen in occasione della tradizionale festa Reichstädter Tage.
Cervia ad Aalen nel 2014

CERVIA. La città del sale è stata nuovamente invitata ad Aalen, città gemellata con Cervia dal 2011, per promuovere il proprio territorio in Germania, in collaborazione con Cervia Turismo, con la Società d’Area Terre di Faenza, nell’ambito della Reichstädter Tage.

La Reichstädter Tage, la festa più importante della città di Aalen, si svolgerà sabato 12 e domenica 13 settembre, dove Cervia sarà presente con una delegazione istituzionale, capeggiata dalla Delegata alle Politiche Giovanili Maria Pia Papa, dalla Delegata ai progetti culturali Bianca Maria Manzi, dai consiglieri comunali Antonina Cenci e Adriano Merola, dalla rappresentante per l’IPSEOA prof.ssa Nadia Belletti, dall’Unità politiche comunitarie e gemellaggi del Comune di Cervia e con uno stand promozionale, allestito dal Servizio Turismo del Comune di Cervia e da Cervia Turismo.ì

La delegazione sarà ricevuta ufficialmente all’apertura della festa dal sindaco di Aalen Thilo Rentschler.

Nello stand, messo a disposizione da Aalen nel centro della città, saranno disponibili materiali promozionali del territorio, con relativi pacchetti turistici a cura di Cervia Turismo, il Sale di Cervia, sempre molto apprezzato e richiesto in Germania ed i prodotti tipici romagnoli a cura di Terre di Faenza.

Tutte le persone che visiteranno lo stand di Cervia, avranno la possibilità di partecipare all’estrazione di un ‘buono soggiorno’ per due persone per una settimana durante la prossima stagione estiva.

Migliaia i contatti  che ogni anno Cervia ha l’opportunità di stabilire con persone interessate al prodotto balneare, culturale, sportivo ma anche a visitare l’entroterra e non soltanto tedeschi in quanto la Reichstädter Tage è anche la festa delle ‘città gemellate con Aalen’ e saranno presenti delegazioni provenienti dalla Francia, dal Belgio, dall’Inghilterra, dall’Ungheria e dalla Turchia. Oltre ad offrire la possibilità di promuovere il nostro territorio, la città di Aalen ha anche predisposto un intenso ed interessante programma di lavoro prevalentemente incentrato sui temi culturali e di cooperazione ed incontri in collaborazione con l’Associazione Gemellaggi di Aalen.

Da sottolineare la creazione di progetti su temi di interesse comune, sempre molto sentita dalle città gemellate che permetterà di continuare a portare avanti importanti scambi e collaborazioni tra le comunità, voluta fortemente dall’Unione Europea.

Ti potrebbe interessare anche...