Ferrara. Al via il Ferrara Balloons Festival, la più importante manifestazione dedicata alle mongolfiere in Italia.

Ferrara. Al via il Ferrara Balloons Festival, la più importante manifestazione dedicata alle mongolfiere in Italia.
Night Glow Ferrara Balloons Festival

FERRARA. Arky, Arséne, Babette e Fox: sono le mongolfiere special shapes che, Sabato 12 Settembre, saranno protagoniste del Ferrara Balloons Festival, la più importante manifestazione del settore in Italia, in programma fino a Domenica 20 al Parco urbano ‘G. Bassani’ di Ferrara.

La tedesca Arky, costruita nel 1994 da Areostar International nel South Dakota, segna un record per il Balloons Festival: con i suoi 6.800 m³ di volume, i 33 metri di lunghezza, i 26 di altezza e i 16 di larghezza, questa riproduzione dell’arca di Noè rappresenta la mongolfiera più imponente mai ospitata dal Festival. Conterranea e coetanea di Arky è Fox, la volpe di 3.400 m³ pilotata da Rudi Hofer. Decisamente più giovane – due anni – la graziosa signorina Babette: di provenienza belga, è alta più di 30 metri e, gonfiata, arriva a un volume di tutto rispetto: 3.700 m³. Al timone di Babette, Marc Verhelst, che ha più di 2.200 voli all’attivo. Stesse origini e stessa età per il personaggio dei cartoni Arséne, ideato oltre quindici anni fa dall’artista Marec e oggi guidato, in forma di aerostato, da Luc e Stijn De Wulf (padre e figlio).

Queste mongolfiere, insieme alle altre più tradizionali a forma di lampadina, si alzeranno in volo libero alle 7.30 e in volo vincolato alle 10.

decollo Ferrara Balloons Festival

Per chi preferisce altri mezzi di locomozione, alle 9.30 (replica alle 14.30) partirà dal Parco urbano l’itinerario di ‘Bike&Boat’, per scoprire, un po’ sui pedali e un po’ sull’acqua, i tesori di Ferrara e del fiume Po.

Apriranno alle 9.30 gli stand interattivi dell’Arma dei Carabinieri (Legione Carabinieri Emilia-Romagna, Comando Provinciale di Ferrara) e dell’Aeronautica Militare - Comando Operazioni Aeree Poggio Renatico. Nell’allestimento dell’AM, in particolare, la mostra statica dell’elicottero TH-500, dell’Aeromobile a Pilotaggio Remoto Tattico Strix-C, per la ricognizione e la sorveglianza ravvicinata di obiettivi sensibili, del Cockpit del velivolo F104 (‘cacciatore di stelle’) e di ‘Celestino’, il simulatore di volo a misura di bambino.

In contemporanea, prenderanno il via, per continuare fino alle 20, i laboratori didattici per i più piccoli di Maped-Wigo, mentre si estenderanno ai più grandi le attrazioni del parco giochi di Winter Wonderland.

Passeggiate con i pony di Acli Coccinelle dalle 10 e dalle 15.30, affiancate dalle prove di equitazione – sempre su pony – e dagli spettacoli di animazione a cura della scuderia Il Tridente.

Tempo di droni alle 10 e alle 14.30, con dimostrazioni e prove gratuite di pilotaggio con doppi comandi, sotto la guida di Marco Robustini, uno dei massimi esperti mondiali del settore.

Mini auto elettriche a disposizione dei bimbi, con l’iniziativa “Strada Amica” (10 e 14), per imparare in mezzo al verde l’ABC della sicurezza stradale. E ancora quattro ruote, ma non in miniatura, nell’area di Renault Franciosi (main sponsor del Balloons), dove sarà possibile conoscere la nuova gamma della casa automobilistica francese.

Decisamente per adulti e che amino l’azzardo, il programma di ‘Giochi del Titano’, dove dalle 10 alle 18 il Casinò di San Marino apparecchierà i tavoli per il Black Jack.

Dalle 10 alle 22 la Città Magica aprirà le porte ai visitatori, che potranno passeggiare nel mercato del villaggio rinascimentale dell’Ente Palio di Ferrara e del Rione Santo Spirito, assistere a spettacoli e gustare piatti tradizionali presso l’area gastronomica.

Nuovissima l’area di ‘Pompieropoli’, allestita dall’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale, dove i bambini potranno essere “pompieri per un giorno”: alle 10.30 e alle 15, operatori qualificati guideranno i piccoli ‘colleghi’ in prove di destrezza e simulazioni delle operazioni normalmente messe in atto in caso di incendio.

Per il pubblico ‘baby’ anche ‘Mongolfiere Aperte’, con la possibilità di entrare nel pallone di una mongolfiera, per apprendere i segreti che la fanno volare.

Alle 14.30 prenderanno il via le esibizioni di agility dog dell’A.S.D. Simply Dog Agility Team, cui seguirà, alle 15, la Caccia al tesoro a cura del Coni Point Ferrara.

Pomeriggio all’insegna dello sport con le prove libere di tiro con l’arco (Compagnia Arcieri e Balestrieri Filippo degli Ariosti), le performance e le lezioni dimostrative di Uguale ed Opposto (A.S.D. Uastamasta), di pattinaggio (A.S.D. Pattinatori Estensi) e danza (A.S.D.  Gruppo Teatro Danza).

Manovra S.A.F.” è un’altra novità del Festival 2015 ‘targata’ Vigili del Fuoco: alle 15.30, il Comando Provinciale di Ferrara effettuerà delle simulazioni di salvataggio con gli operatori dell’unità Speleo Alpino Fluviale, dispiegando mezzi altamente specializzati come l’autoscala.

In chiusura, ancora aria e sport. Prima e dopo il volo delle mongolfiere (libero alle 17 e vincolato alle 17.30), le evoluzioni dei paramotori del Team Acrobastard (doppia sessione delle 16.15 e delle 18.30). Sport di altissimo livello con il Gala di Ginnastica Ritmica di A.G.E.O. Putinati, che vedrà la partecipazione straordinaria delle ginnaste azzurre dell’Aeronautica Militare Elisa Blanchi, Marinella Falca e Anzhelika Savrayuk. E terminato il Ju Jitsu dell’A.S.D. C.S.R. Ju Jitsu Italia Sezione Ferrara, ancora le regine incontrastate del Festival: le mongolfiere. Che alle 21, illuminate a suon di musica, danzeranno nel sempre suggestivo ed emozionante ‘Night Glow’.

 

Ti potrebbe interessare anche...