Lugo. Alle Pescherie della Rocca la mostra di sculture di Giovanni Scardovi dal titolo ‘Lo sguardo bifronte’.

Lugo. Alle Pescherie della Rocca la mostra di sculture di Giovanni Scardovi dal titolo ‘Lo sguardo bifronte’.
Giovanni Scardovi all'opera

LUGO. Sabato 12 settembre alle 18 alle Pescherie della Rocca di Lugo, in piazza Garibaldi, inaugura la personale di Giovanni Scardovi ‘Lo sguardo bifronte’.

La mostra è composta da sculture realizzate dal 2010 ad oggi; è un thrilling surreale e allegorico che si articola con una decina di opere quasi tutte mai esposte prima: sculture nelle quali il ‘doppio’ si racconta come congiunzione degli opposti e come rivisitazione metamorfica di miti e di archetipi. È un viaggio nella pietrificazione di immagini nella fissità e nel silenzio, abitanti l’immobilità sospesa della scultura.

Giovanni Scardovi è nato in Romagna il 18 dicembre 1944, è stato docente di Plastica nelle Accademie di Bologna, Ravenna e Venezia.

L’esposizione alle Pescherie è accompagnata da un pieghevole con testi critici di Marco Sangiorgi e Daniele Serafini.

La mostra, a ingresso libero, è realizzata dal Comune di Lugo e rimarrà allestita fino al 27 settembre; sarà visitabile il giovedì e venerdì dalle 15.30 alle 18.30 e il sabato e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15.30 alle 18.30. Per ulteriori informazioni chiamare il numero 0545 38561.

Ti potrebbe interessare anche...