Riccione. Al via le lezioni di cucina per una dieta anticancro promosso dall’Istituto Oncologico Romagnolo.

Riccione. Al via le lezioni di cucina per una dieta anticancro promosso dall’Istituto Oncologico Romagnolo.
Corso di cucina. Immagine di repertorio.

RICCIONE. Un corso di cucina a Riccione per difendersi dal cancro? Questa è l’ultima iniziativa dell’Istituto Oncologico Romagnolo in termini di prevenzione, visti i recenti studi scientifici che hanno evidenziato come l’ambiente e le abitudini di vita delle persone sono responsabili dell’insorgenza di oltre il 90% dei tumori. Queste ricerche specifiche hanno inoltre dimostrato che i tumori causati da un’errata alimentazione rappresentano addirittura il 35% dei casi totali. Grazie a questo corso si imparerà come combattere il cancro a tavola, riducendo così la possibilità di ammalarsi o di riammalarsi.

Lo Chef Luca Zannoni renderà protagonisti delle serate il gusto e la salute. I partecipanti potranno assistere direttamente alla preparazione di gustose ricette, preparate sul momento, in grado di deliziare tutti i palati, tenendo sempre in considerazione che una sana alimentazione è il primo strumento a nostra disposizione per combattere il cancro, prevenendolo.

I due incontri di cucina dimostrativa a Riccione, che, andranno in scena il 15 settembre e il 24 settembre, sono stati organizzati dallo IOR sulla scia del grande successo de La Salute a tavola e, grazie al sostegno del main sponsor CIA – Commercianti Indipendenti Associati e degli sponsor Romagna Acque e Orogel. I corsi si terranno in via Modena 22 a Coriano presso la cucina, gentilmente concessa da MoCa.

Sono ancora disponibili posti, ogni singola serata dimostrativa con degustazione è riservata ad un massimo di 30 persone, la quota di iscrizione è di 30 euro fino ad esaurimento posti. Il programma verrà ripetuto in tutte le serate. Per prenotazioni 0541/606060

 

Ti potrebbe interessare anche...