Rimini. Si è svolta la Fotomaratona, 3 ore, 3 temi e tre scatti. Premiati i tre vincitori.

Rimini. Si è svolta la Fotomaratona, 3 ore, 3 temi e tre scatti. Premiati i tre vincitori.
Fotomaratona partecipanti

RIMINI.Rimini si è svolta la terza edizione della Fotomaratona, 3 ore 3 temi 3 scatti con partenza dall’Ala Nuova del Museo della città alle ore 10,00 e consegna degli scatti alle ore 13,00.

Finalmente possiamo svelare i 3 temi con i quali fotografi amatoriali e professionisti si sono cimentati.

Rimini città del sole e della notte, della luce e delle tenebre, città delle tradizioni contadino-marinare, abitata da persone aperte alla vita, alle relazioni di gente differenti ed a nuovi mondi. Rimini nella migliore accezione significa libertà, divertimento, emancipazione e tolleranza. Città percorsa da una vena di poesia… (Marco Pesaresi)

fotomaratona Rimini fotografo

L’aria è quella roba leggera/che gira attorno alla testa/diventa più chiara quando ridi. (L’aria l’è cla roba lizira/che sta dalonda la tu testa e la dventa piò céra quand che t’roid). (T. Guerra)

‘Cè di vero che si è guadagnato la fama d’indistruttibile rimanendo in piedi per quasi venti secoli, sopportando per tutto questo tempo il via vai del traffico cittadino e assolvendo ‘senza fare una piega’ alle sue quotidiane funzioni. Molti nel corso della storia vi arrecarono danni o tentarono di abbatterlo, ma non riuscirono a scalfirlo. Che sia veramente opera del Diavolo? (Dal web).

Alle 19 la premiazione dei vincitori dei 3 scatti singoli (uno per tema) e della sequenza fotografica che sganciandosi dal singolo tema, dovrà raccontare Rimini in data 13 settembre 2015, selezionati dalla giuria composta da Michele Smargiassi (giornalista di Repubblica ed autore di Fotocrazia.it), Enrico De Luigi (fotografo ed ideatore di NOPANIC project), Marco Vincenti (fotografo, sociologo e curatore di mostre) coadiuvata dall’assessore alla cultura Massimo Pulini.

 

Ti potrebbe interessare anche...