Lugo. Per ‘Lugo in tavola’ già esauriti i menù itineranti preparati per l’evento di domenica.

Lugo. Per ‘Lugo in tavola’ già esauriti i menù itineranti preparati per l’evento di domenica.
Lugo in Tavola presentazione

LUGO. L’appuntamento domenica 20 settembre dalle 18 alle 22. Aperte le prevendite per i menù. 

Stanno andando a ruba i menù per la quarta edizione di ‘Lugo in tavola’, circuito enogastronomico a cielo aperto nel centro di Lugo che si terrà domenica 20 settembre.

Chi ancora deve acquistare il proprio carnet, può scegliere tra tre menù itineranti: rosso, azzurro e verde. Sono loro i veri protagonisti della manifestazione, ognuno composto da sette portate corrispondenti ad altrettante tappe nei locali della città.

Per partecipare è necessario acquistare uno dei tre menù col relativo carnet negli esercizi pubblici che aderiscono all’iniziativa: la pasticceria Santina, la Bottega di Gianfi, l’hotel Ala d’oro, la vinosteria Amici miei, la birreria Lug dla Rumàgna, la gelateria Abbidubbi, lo Smile cafè, l’osteria e birreria Roccà, il ristorante pizzeria Baraka, il ristorante pizzeria Tatì, Campagna amica, la pasticceria La Dolceria, il Timiama Cafè, l’Antica trattoria del Teatro, Il Trebbo e la Cremeria della Rocca.

I carnet possono essere acquistati in prevendita entro il 17 settembre al costo di 17 euro, presso tutti i locali che aderiscono all’iniziativa. È inoltre possibile acquistarli chiamando la segreteria del Consorzio AnimaLugo, al numero 0545 34898. Eventuali biglietti rimanenti potranno essere acquistati domenica 20 settembre, dalle 16 alle 19.30, al punto informativo di AnimaLugo, presso l’ingresso della Rocca, al costo di 18 euro.

Durante l’evento sarà possibile spostarsi da un punto all’altro a piedi oppure sfruttando il trenino gratuito che attraverserà la città per tutta la durata della manifestazione (fermate in piazzale Cavour, piazza Baracca, via Risorgimento, corso Matteotti, via Baracca e corso Garibaldi). Per le vie e le piazze, negozi aperti, musica e intrattenimento faranno da accompagnamento alla serata: dallo spettacolo itinerante dei Musicanti di San Crispino, ai concerti e dj-set in numerosi locali aderenti.

L’iniziativa è realizzata dal Consorzio AnimaLugo, con il patrocinio del Comune di Lugo e il contributo delle sezioni lughesi di Confesercenti, Confcommercio-Ascom, CNA, Confartigianato, BCC Credito Cooperativo Ravennate e Imolese, Camera di Commercio di Ravenna. Main sponsor della manifestazione è Rustichelli Color; fornitori ufficiali Gruppo Hera, Sindacato panificatori artigianali della provincia di Ravenna, Cartaria Lughese e Gruppo Cevico.

Per ulteriori informazioni e per consultare i menù completi, visitare il sito  www.animalugo.it, oppure la pagina Facebook “Vivilugo”.

Ti potrebbe interessare anche...