Ravenna. Sarà inaugurata in Piazza Unità dìItalia una scultura dedicata a Cavour e Mazzini.

Ravenna. Sarà inaugurata in Piazza Unità dìItalia una scultura dedicata a Cavour e Mazzini.
Ravenna centro. Immagine di repertorio.

RAVENNA. Domenica, 20 settembre, alle 11 in piazza Unità d’Italia è in programma la cerimonia di inaugurazione di una scultura in bronzo dedicata a Cavour e Mazzini, che lottarono per un’Italia unita e libera, realizzata da Nicola Zamboni. L’autore ha posizionato i due ritratti dentro a una cornice aperta, come a simboleggiare una finestra sul tempo e sulla storia.

Interverranno: Ernesto Giuseppe Alfieri, presidente del Comitato per il restauro delle opere risorgimentali di Ravenna, il vicesindaco Giannantonio Mingozzi e Antonio Patuelli. Sarà presente la banda musicale cittadina.

La realizzazione dell’opera è stata voluta e resa possibile da Comune di Ravenna, Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, Comitato per il restauro delle opere risorgimentali e Fondazione Museo del Risorgimento.

‘Quest’opera – dichiara il vicesindaco Mingozzi – arricchirà ulteriormente il nuovo spazio pubblico inaugurato nel 2013, sullo slancio delle celebrazioni per l’Unità d’Italia, con una denominazione che ha voluto appunto rendere omaggio a una fase storica del nostro Paese. Un luogo della memoria che secoli fa era ricordato negli stradari come ‘Corte delle antiche carceri’ e che oggi è diventato – grazie a un’importante opera di riqualificazione sostenuta da Comune e Cassa di Risparmio di Ravenna – una moderna piazzetta, abbellita da arredi di pregio, frequentata da cittadini, turisti e in particolare da studenti universitari’.

 

Ti potrebbe interessare anche...