Ravenna. In arrivo in città pellegrini norvegesi diretti a Roma protagonisti del ‘Pilgrims crossing borders 2015′.

Ravenna. In arrivo in città pellegrini norvegesi diretti a Roma protagonisti del ‘Pilgrims crossing borders 2015′.
Centro storico di Ravenna ( repertorio)

RAVENNA. Da domani a martedì prossimo i pellegrini che stanno percorrendo l’antica Via Romea di Stade diretti a Roma, protagonisti del ‘Pilgrims crossing borders 2015′, saranno di passaggio a Ravenna.

Saranno ricevuti dall’assessore allo sport Guido Guerrieri sabato pomeriggio alle 17 nella biblioteca Classense dove saranno accompagnati a visitare la mostra del Morigia, attualmente allestita.

I pellegrini sono partiti il 22 aprile scorso da Trondheim in Norvegia, dopo aver attraversato Danimarca, Germania, Austria e superato il Brennero il 29 agosto scorso, arriveranno a Roma il 14 ottobre.

Il gruppo è composto da una decina di persone e sarà accolto in città dai membri della Sezione di Ravenna del Club Alpino Italiano, della Fondazione Ravenna Capitale e da soci dell’Associazione Italiana Via Romea Germanica che per l’occasione hanno organizzato un programma di cammino, aperto ai cittadini, occasioni di dialogo e scambio di esperienze durante i tre giorni di tappa nella nostra città.

Questo il programma organizzato dal Cai per l’accoglienza del gruppo aperto al pubblico: domenica 20 settembre alle 9 ritrovo in Piazza Natalina Vacchi, per poi trasferirsi con auto proprie a S.Alberto. Da qui si attraverserà il fiume Reno percorrendo l’argine sinistro fino alla Statale Romea. Il sentiero corre alto sul margine delle Valli di Comacchio permettendo una splendida vista e la possibilità di avvistare l’avifauna locale. Si proseguirà poi per lo stradello che tocca il cippo dedicato ad Anita Garibaldi per raggiungere la Tenuta Augusta.

Lunedi 21 settembre alle 8,30 ritrovo in Piazza Natalina Vacchi. Dalla Tenuta Augusta, attraversato il fiume Lamone, si percorreranno gli stradelli della pineta di S. Vitale e si raggiungerà Ravenna passando per il Parco di Teodorico. Tempo previsto: 6 ore. Il sentiero pianeggiante non presenta difficoltà. Pranzo al sacco. Portare repellenti contro le zanzare.

Martedi 22 settembre gli ospiti verranno accompagnati a visitare i principali monumenti di Ravenna con accesso agevolato grazie all’Opera di Religione della Diocesi di Ravenna.

A Orvieto due soci del Cai, Elisabetta Baldrati e Andrea Casadio, si uniranno al gruppo e li accompagneranno sino a Roma, ove sono previste diverse celebrazioni e iniziative.

Ti potrebbe interessare anche...