Faenza. Il comune aderisce alla Marcia della Pace Romagna Forlì-Bertinoro in programma per domenica 27 settembre.

Faenza. Il comune aderisce alla Marcia della Pace Romagna Forlì-Bertinoro in programma per domenica 27 settembre.
La marcia della pace. Immagine di repertorio.

FAENZA. Il Comune di Faenza ha dato la propria adesione alla quarta edizione della Marcia della Pace della Romagna Forlì-Bertinoro, programmata domenica 27 settembre prossimo.

Oltre al gonfalone comunale, alla marcia parteciperanno molte associazioni faentine del Tavolo della Pace.

La manifestazione, organizzata dai Centri per la Pace di Forlì e di Cesena, si svolge quest’anno nel segno dell’accoglienza, è infatti intitolata: “Alimentare la Pace – Rendiamo il mondo un posto accogliente per tutti”.

Le associazioni aderenti sono 57, gli Enti locali che sostengono la marcia 37, ma l’elenco è aggiornato quotidianamente nella pagina facebook marciadellapaceromagnalaforlibertinoro, dove si possono trovare anche contenuti multimediali in preparazione alla marcia.

Il programma prevede la partenza, in bicicletta, alle ore 9.30, da piazza Saffi a Forlì e dall’ingresso dell’Ippodromo a Cesena, alla volta di Forlimpopoli. Poi da piazza Fratti a Forlimpopoli, alle 10.30, si partirà a piedi per raggiungere Bertinoro, che è il Comune simbolo dell’ospitalità romagnola. 

All’arrivo alla Rocca, insieme ad alcune testimonianze, verrà esposta una statua donata al Comune dallo scultore Sandro Pagliuchi, che rappresenta una giovane nell’atto di liberare tre colombe, simbolo di pace.

Il percorso pedonale da Forlimpopoli a Bertinoro è di circa 18 chilometri e l’arrivo è previsto intorno alle 13.30.

Come lo scorso anno sono attesi circa 3 mila marciatori. Per agevolare il rientro dei partecipanti saranno predisposte delle navette bus, che partiranno da piazza del Vignaiolo dalle ore 14.30 alle 17.30.

Ti potrebbe interessare anche...