Forlì. Parte oggi la ‘Settimana del Food & Wellness’: la seconda fase del Progetto Wellness Valley per Expo 2015.

Forlì. Parte oggi la ‘Settimana del Food & Wellness’: la seconda fase del Progetto Wellness Valley per Expo 2015.
Vincenzo Colonna a Expo

 FORLI’. Unindustria Forlì-Cesena internazionalizza la Romagna e porta sul territorio 300 operatori esteri con un progetto, co-finanziato dalla Regione Emilia-Romagna, che coinvolge più di 14 imprese. Vincenzo Colonna, Presidente di Unindustria: ‘Una grande occasione di crescita all’estero per le imprese e la Romagna’. 

Aiutare le aziende a crescere, soprattutto all’estero, e portare così dei benefici non solo al tessuto imprenditoriale ma a tutto il territorio è da sempre uno dei principali obiettivi di Unindustria Forlì-Cesena. Per internazionalizzare maggiormente la Romagna e le sue imprese, è nato il progetto Wellness Valley per Expo 2015. Sfruttando l’opportunità di Expo, Wellness Valley per Expo 2015 parte dalla convinzione che le ricchezze, non solo imprenditoriali ma anche artistiche, culturali e enogastronomiche, della Romagna meritano di essere conosciute e apprezzate in tutto il mondo. Il progetto è co-finanziato dalla Regione Emilia-Romagna, grazie al bando speciale 4.1 Expo, e ha già raccolto l’adesione di 14 imprese. Le aziende emiliano-romagnole hanno la possibilità di ospitare in Romagna, vedendosi rimborsare parte delle spese, delegazioni di operatori economici stranieri che visiteranno le migliori imprese e incontreranno gli imprenditori che le hanno fatte diventare delle eccellenze internazionali. Non solo, per rendere ancora più piacevole la loro permanenza, gli ospiti saranno guidati alla scoperta delle bellezze culturali e delle tradizioni enograstronomiche locali. Attività diverse che hanno il duplice scopo di rafforzare i rapporti internazionali delle imprese e promuovere la Valle del Benessere.

La prima fase del progetto si è svolta a maggio e si è concentrata sulla definizione di benessere come salute. Grazie a una collaborazione tra Unindustria Forlì-Cesena e l’IRST di Meldola si è tenuto il convegno ‘Salute, benessere e innovazione’ che ha visto tra i relatori la partecipazione eccezionale della ricercatrice della Harvard School of Public Health di Boston Stephanie Smith-Warner. L’evento è stato un successo testimoniato dall’elevata affluenza: hanno partecipato più di 200 persone tra medici, ricercatori e pazienti.

La ‘Settimana del Food & Wellness’ è la seconda fase del progetto e partirà martedì 22 settembre con l’arrivo di circa 300 operatori esteri. Per gli ospiti sono pronte attività B2B e di leisure che li porteranno a esplorare la Romagna sotto ogni punto di vista. Visiteranno inoltre Macfrut, uno dei più grandi eventi internazionali per il settore dell’agroindustria, che conta quest’anno un elevato numero di importanti espositori internazionali.

La terza fase, infine, inizierà il 5 ottobre con l’arrivo dell’ultima tranche di ospiti e culminerà l’8 con una visita speciale a Expo per assistere a ‘La Romagna come una volta. La tradizione romagnola a Expo 2015′; una serie di spettacoli e rievocazioni storiche promosse da Unindustria Forlì-Cesena in scena nella Piazzetta della Regione Emilia-Romagna.

‘Fare impresa in Romagna significa lavorare in un territorio ricco, produttivo e innovativo. – Ha dichiarato Vincenzo Colonna, Presidente di Unindustria Forlì-Cesena durante la presentazione di “Emilia-Romagna. A vision of industrial excellence’, l’evento di Confindustria ER che si è svolto venerdì 18 settembre a Expo – ‘Vogliamo che tutto il mondo conosca le nostre bellezze e le nostre ricchezze. L’impresa di oggi è profondamente legata al territorio e alla società in cui opera. Con Wellness Valley per Expo 2015 vogliamo che i nostri partner esteri conoscano e apprezzino la bellezza della terra in cui lavoriamo, certi che così si rafforzeranno i legami già consolidati e se ne stringeranno di nuovi’.

Ti potrebbe interessare anche...