Santarcangelo. Cantiere poetico. Ben 3mila partecipanti delle iniziative degli ultimi 8 giorni dedicate a ‘Lello’ Baldini.

Santarcangelo. Cantiere poetico. Ben 3mila partecipanti delle iniziative degli ultimi 8 giorni dedicate a ‘Lello’ Baldini.
Mostra le maschere di Raffaello Baldini Santarcangelo

SANTARCANGELO. Il sindaco Parma: ‘Queste giornate il primo passo di un progetto che proseguirà in futuro. Soddisfatti della risposta di Santarcangelo e dei più giovani, scommessa vinta’. 

Un’intensa settimana di letture sceniche, spettacoli, concerti, incontri, mostre, mercato dell’editoria indipendente e di qualità, nuove produzioni, eventi unici e irrepetibili creati per la città e la sua comunità dal Cantiere poetico per Santarcangelo_dedicato a Raffaello Baldini e da (In) Verso: parole, suoni, percorsi tra le pagine. Il cartellone delle iniziative promosso dall’Amministrazione comunale in collaborazione con L’Arboreto e Interno4 ha ottenuto un grande successo di pubblico, con oltre 3mila persone che dal 13 al 20 settembre hanno affollato tutti gli spazi, al chiuso e all’aperto, per partecipare a spettacoli, incontri e mostre.

A dieci anni dalla scomparsa di ‘Lello’, l’Amministrazione comunale ha scelto di rendere omaggio a Baldini con la costruzione di un “cantiere poetico”: un ponte fra il passato e il futuro, tra E’ circal de’ giudéizi e le nuove generazioni. Un progetto culturale che ha avviato una riflessione sull’identità poetica, la storia del paese e le relazioni con le arti sceniche e figurative contemporanee: tanti gli artisti che hanno accettato di realizzare nuove opere, di grande qualità, ispirate dalla bellezza delle poesie di Raffaello Baldini.

Samuele Bersani omaggio a Baldini

Baldini è stato quindi il “testo e il pretesto” per comprendere di nuovo la tradizione poetica e culturale di Santarcangelo e per rinnovare i profondi legami della città con la cultura del proprio tempo, facendo del Cantiere poetico per Santarcangelo un laboratorio permanente delle arti contemporanee per condividere le scelte del Comune con la propria comunità.

‘Le giornate dedicate a Baldini sono state il primo passo, l’avvio di un cantiere aperto che proseguirà anche in futuro, a cominciare dal progetto della fondazione digitale dedicata al poeta” spiega il sindaco di Santarcangelo Alice Parma. “Siamo molto soddisfatti della risposta arrivata dai santarcangiolesi, e non solo, a questo tipo di proposta culturale: una proposta diversa dal solito, con un taglio multidisciplinare, che ha chiamato in causa artisti arrivati da fuori Santarcangelo per interpretare un patrimonio locale, legato al dialetto, al territorio, ai personaggi della città’.

‘La scommessa di guardare il mondo della poesia santarcangiolese attraverso occhi nuovi e nuove modalità espressive – prosegue il sindaco – può dunque considerarsi vinta, e i numeri del pubblico che ha partecipato alle iniziative del Cantiere poetico lo dimostrano. L’attenzione ricevuta dai più giovani, presenti con grande entusiasmo alla serata con protagonista Samuele Bersani e a tante altre inziative, ci fa particolarmente piacere, dal momento che l’apertura della poesia santarcangiolese alle nuove generazioni – conclude il sindaco – è uno degli obiettivi portanti del Cantiere poetico’.

Per chi non fosse ancora riuscito a visitarla, la mostra Le maschere di Raffaello con i 53 disegni che Gianluigi Toccafondo ha dedicato alle poesie di Baldini rimarrà visitabile fino al 28 novembre presso la biblioteca comunale (lunedì-mercoledì ore 13-19; giovedì ore 13-19 e 21-23; venerdì e sabato ore 8,30-19).

Ti potrebbe interessare anche...