Faenza. Calcio a 5. Partita show contro il Bagnolo in Piano. Il Faventia battuto all’ultimo minuto.

Faenza. Calcio a 5. Partita show contro il Bagnolo in Piano. Il Faventia battuto all’ultimo minuto.
faventia preparazione

FAENZA. I faentini si presentano a Bagnolo in Piano con la formazione rimaneggiata ma danno comunque vita ad una partita combattutissima, contro un Bagnolo più avanti nella preparazione e molto solido. I manfredi partono bene e vanno in vantaggio al 5′ con Grelle che intercetta un passaggio di Salerno e non perdona Prodi grazie ad un potente mancino. Al 13′ meritatissimo pareggio del brasiliano Salerno che caparbiamente entra in area e scarica alle spalle dell’estremo difensore biancoazzurro. Dopo il gol emiliano avviene la prima girandola di cambi e Iervasi, entrato per Grelle, al primo pallone toccato fulmina con un un tiro chirurgico da 15 metri il portiere del Bagnolo riportando il Faventia in vantaggio. Sul finire della prima frazione arriva il goal dei padroni di casa grazie a un tiro dalla distanza dell’altro brasiliano Giardino.

La ripresa è tutta emiliana, al 3′ assolo di Salerno che si libera di due avversari e tira a incrociare segnando un gol di pregevole fattura; poi i ritmi calano ma le occasioni continuano a susseguirsi abbondantemente da ambo le parti. A una manciata di minuti dal fischio finale Grelle lancia Zaniboni che raggiunge il fondo e butta dentro per l’accorrente Caria il quale batte a rete indisturbato. La partita sembrerebbe terminata sul 3-3 con le squadre che hanno dato vita a un autentica partita spettacolo ma il colpo di scena arriva a pochi secondi dallo scadere quando ancora Giardino si ritrova il pallone tra i piedi a 10 metri dalla porta manfreda e scarica di potenza a rete proprio sulla sirena. Finisce dunque 4-3 con il Faventia che dimostra buon gioco nonostante le assenze ed il Bagnolo che ritorna alla vittoria dopo il passo falso con Forlì.

Intervistato a fine match, il capitano del Faventia Gianpaolo Ghirotti, decretato migliore in campo, ha dichiarato:

Abbiamo affrontato una squadra rodata e di categoria che potrà sicuramente ben figurare nel proprio girone di serie B, noi purtroppo siamo stati decimati dagli infortuni e dalle assenze e nonostante ciò siamo stati sempre concentrati e attenti. Ne è conseguita un’ottima prestazione, dove ogni singolo si è messo in gioco per la squadra. Dobbiamo continuare cosi, il campionato e l’esordio con Forli si avvicinano e l’unico modo per far bene è lavorare insieme, se tutti daremo il massimo possiamo toglierci grosse soddisfazioni’. Parole di fiducia quindi per il Faventia che nonostante le sconfitte subite nelle ultime 3 gare amichevoli dimostra sempre più di avere la mentalità giusta per affrontare l’inizio del campionato, ormai imminente.

Il Faventia tornerà in campo già oggi al Palacattani contro il Bologna nell’ultima amichevole precampionato. Fischio d’inizio previsto per le ore 21,00 ed ingresso gratuito per la cittadinanza.

Tabellino:

Faventia: Maccolini, Tronconi, Ghirotti, Grelle, Zaniboni, Maski, Caria, Tampieri, Iervasi.

Bagnolo: Prodi, Castellini, Amante, Massaro, Bortesi, Beatrice, Giardino, Salerno, Marzano, Volpin, Muto, Avena, Baldini, Grisanti, Donia.

Marcatori: 5’ pt Grelle(F), 13’ pt Salerno(B), 18’ pt Iervasi (F), 19’ pt Giardino(B), 3’ st Salerno(B), 17’st Carìa (F), 20’ st Giardino (F).

Ti potrebbe interessare anche...