Faenza. Inaugura la mostra dell’artista giapponese Mokichi Otsuka nella bottega ceramica di Gino Geminiani.

Faenza. Inaugura la mostra dell’artista giapponese Mokichi Otsuka nella bottega ceramica di Gino Geminiani.
Faenza centro storico ( repertorio)

FAENZA. Venerdì 25 settembre, alle ore 18.00, nella bottega ceramica di Gino Geminiani (via Nuova 13) si inaugurerà la mostra ‘Sorriso interiore 2015′ dell’artista giapponese Mokichi Otsuka.

All’inaugurazione interverranno il vice sindaco e assessore alla cultura Massimo Isola e la direttrice del Museo internazionale delle ceramiche di Faenza Claudia Casali.

Mokichi Otsuka è nato nel 1956 a Tokyo. Ha frequentato l’Istituto d’arte Ballardini di Faenza e si è laureato alla Japanese Painting Tokyo University of Art. Ha realizzato diverse mostre nel corso degli anni col tema del ‘Sorriso interiore’, mostra che è stata presente anche ad Argillà Italia e al Mic.

Da alcuni anni lavora in Italia e trascorre diversi mesi l’anno a Faenza, presso la Bottega di Gino Geminiani.

La mostra sarà visibile al pubblico per due giorni: sabato 26 e domenica 27 settembre.

In contemporanea nella bottega di Gino Geminiani saranno anche esposte e vendute ventinove ciotole ceramiche, realizzate da artisti diversi, il cui ricavato sarà devoluto a favore del reaprto di Pediatria dell’Ospedale di Faenza.

Gli autori di queste ciotole sono: Elisa Babini, Anna Baraldi, Romeo Capalti, Gino Geminiani, Silvana Geminiani, Giulia Gorlova, Sara Guberti, Luigi Impieri, Letizia Lavorgna, Carla Lega, Amissao Lima, C. Gloria Matteucci, M. Grazia Matteucci, Antonietta Mazzotti, Silvia Miino, Morena Moretti, Mirta Morigi, Muky, Felice Nittolo, Mokichi Otsuka, Fiorenza Pancino, Laura Rebagliati, Daniele Rendo, Barbara Spazzoli, Enrico Versari, Ivana Spagnoli, Luciana Zaccherini, Davide Servadei e Carlo Zoli.

Ti potrebbe interessare anche...