Rimini. Si conclude la presenza della Piadina Romagnola IGP all’Expo di Milano fra le eccellenze dell’Emilia-Romagna

Rimini. Si conclude la presenza della Piadina Romagnola IGP all’Expo di Milano fra le eccellenze dell’Emilia-Romagna
miss piadina Expo

RIMINI.  La Piadina Romagnola Igp protagonista non solo sulle tavole degli italiani ma anche all’Expo di Milano, dove il Consorzio di Promozione e Tutela della Piadina Romagnola è stato ospite per una settimana, dal 9 al 14 settembre, nella piazzetta dell’Emilia Romagna, presso il Cardo Nord/Ovest del Padiglione Italia.

Durante i sei giorni di presenza, nell’ambito del progetto ‘Saperi e Sapori della via Aemilia’ di Unioncamere Emilia-Romagna, sono state oltre 6000 le persone coinvolte negli appuntamenti proposti dal Consorzio. Grande successo di pubblico hanno riscosso i tre flash mob giornalieri a ritmo di ‘Romagna mia’, la canzone simbolo del territorio Romagna, suonata sia nella sua versione classica del Maestro Secondo Casadei, sia in una versione più innovativa e rock.

Ad invitare il pubblico a partecipare a questi balli collettivi Miss Piadina (una ragazza vestita con un abito a tema piada). I flash mob sono stati realizzati durante tutte le giornate di presenza del Consorzio. Al termine degli spettacoli, Miss Piadina ha distribuito al pubblico simpatiche spillette firmate Piadina Romagnola e shopper personalizzate, contenenti una confezione di Piadina Romagnola IGP.

‘Siamo molto contenti del successo dell’evento – spiega Elio Simoni, Presidente del Consorzio – che è andato ben oltre le nostre più rosee aspettative. Non era per nulla scontato attirare l’attenzione delle centinaia di migliaia di persone che in questi giorni stanno visitando Expo. I nostri appuntamenti hanno colto nel segno, ed il pubblico, sia italiano, che straniero, ne ha molto apprezzato la spontaneità e la giovialità’.

Fra i vari ospiti presenti durante gli appuntamenti organizzati dal Consorzio di Promozione e Tutela della Piadina Romagnola anche la Vice Presidente della Regione Elisabetta Gualmini ed il Presidente di Unioncamere Emilia-Romagna Maurizio Torreggiani.

I momenti di intrattenimento sono stati realizzati grazie al coordinamento artistico di Daniele De Leo.

Ti potrebbe interessare anche...