Faenza. Al Faventia Sales in primo swap party, una giornata dedicata allo scambio di oggetti per gravidanza e prima infanzia.

Faenza. Al Faventia Sales in primo swap party, una giornata dedicata allo scambio di oggetti per gravidanza e prima infanzia.
Allattamento al seno, foto di repertorio

FAENZA. Sbarca anche a Faenza il primo Swap party dedicato alla gravidanza e alla prima infanzia (0-4 anni).

L’evento, che si svolgerà sabato 3 ottobre dalle 10.00 presso Faventia Sales (via S. Giovanni Bosco 1), è organizzato dal Centro per le Famiglie, il Dipartimento di Cure primarie e il Dipartimento di Maternità, Infanzia ed Età evolutiva dell’Ausl di Ravenna, insieme al Gruppo Allattando a Faenza e altri enti del territorio, all’interno delle iniziative per la settimana internazionale dell’allattamento.

Lo “Swap party” è un’occasione per scambiare con altre famiglie oggetti ancora in buono stato o mai utilizzati, è una strategia per fare acquisti a costo zero e in modo ecosostenibile, con vantaggi per l’ambiente e per tutti coloro che lo abitano.

Nello Swap party lo scambio non avviene attraverso il denaro: a fronte di un massimo di 8 oggetti portati da ciascuna famiglia, attinenti al tema, verranno infatti consegnati altrettanti ‘gettoni’, validi come moneta di scambio.

Dalle ore 10.00 alle 10.30 è prevista la presentazione degli oggetti, che in un secondo momento della mattinata verranno poi scambiati.Sul profilo Facebook del Centro per le Famiglie e sul sito del Gruppo Allattando a Faenza, è consultabile il regolamento di partecipazione allo Swap party.

Nel corso della mattinata è anche previsto un flash mob sull’allattamento, che si svolgerà in contemporanea ad altre città italiane. Per unirsi a questa iniziativa basterà indossare una maglietta bianca, allattando il proprio bambino, tenendolo anche solo in braccio o presenziando con un sorriso nei minuti del flash mob.

Ci saranno, inoltre, spazi informativi sui servizi per genitori e bambini, su massaggio infantile, allattamento, fasce portabebè e pannolini lavabili. Non mancheranno laboratori per bambini, come le letture a cura dei volontari del progetto Nati per Leggere, e una merenda offerta dal Gruppo di acquisto solidale di Faenza (Gas).

Ingresso libero e gratuito per tutte le attività programmate, per lo Swap party è però preferibile l’iscrizione (tel. 0546 691816 – mail:   informafamiglie@comune.faenza.ra.it).

Ti potrebbe interessare anche...