Ravenna. Vicesindaco Mingozzi: ‘Bene l’autonomia per l’autorità portuale ravennate’.

Ravenna. Vicesindaco Mingozzi: ‘Bene l’autonomia per l’autorità portuale ravennate’.
Il vice-sindaco Giannantonio Mingozzi. Immagine di repertorio.

RAVENNA. ’Attendiamo l’atto finale del governo circa il riassetto delle Autorità portuali italiane – dichiara il vicesindaco Giannantonio Mingozzi – ma dalle ultime notizie emerge che il ministro Delrio ha proposto in sede di commissione la piena autonomia dell’Autorità portuale di Ravenna, eliminando ogni ipotesi di fusione o di accorpamento.

Se così sarà bisognerà dare atto in primo luogo all’onorevole Alberto Pagani di essersi impegnato al massimo in sede parlamentare. Nello stesso tempo bisognerà riconoscere a tanta parte dell’imprenditoria e delle istituzioni ravennati di aver sollecitato con convinzione una scelta come quella che si profila

Anche dal punto di vista politico è importante sottolineare come chi si è dichiarato sempre in difesa dell’autonomia oggi deve lavorare ancora di più per accelerare la realizzazione di un progetto che contempli fondali e aree logistiche adeguati. Comunque si conferma che fin dall’inizio avevamo ragione e che l’Autorità portuale di Ravenna è in condizione di raggiungere in autonomia quei risultati occupazionali e di sviluppo dei traffici che tutti si augurano’.

Ti potrebbe interessare anche...