Cesena. Apre i battenti la mostra ‘Fanti di memorie’ dell’artista fotografo Matteo Bosi alla biblioteca Malatestiana.

Cesena. Apre i battenti la mostra ‘Fanti di memorie’ dell’artista fotografo Matteo Bosi alla biblioteca Malatestiana.
Cesena, Malatestiana ( interno )

CESENA. Nell’anno delle celebrazioni in ricordo di Renato Serra e della Grande Guerra, l’artista e fotografo cesenate Matteo Bosi presenterà un’anteprima della mostra ‘Prima del Silenzio’ (che sarà esposta alla Galleria Comunale d’Arte di Palazzo del Ridotto dal 21 novembre al 2 dicembre 2015) con la personale ‘Fanti di Memorie’ che inaugura sabato 3 ottobre, alle ore 17,  in Biblioteca Malatestiana.

Come racconta l’artista cesenate, ‘Da bambino i primi racconti, le storie che sentivo e che ancora oggi ricordo, erano quelle di mio nonno. Mani dalle grandi vene, Antonio era reduce della prima guerra mondiale e aveva perso due fratelli, colpiti simultaneamente da una granata durante quel sanguinoso conflitto’.

Accanto a questi suoi ricordi personali, l’idea della mostra è maturata durante la lavorazione al progetto ‘Renato Serra e la Grande Guerra 1915- 2015′, che ha portato Bosi a consultare anche l’archivio fotografico dei caduti cesenati del primo conflitto mondiale: “Ho avuto come un sussulto – ricorda l’artista – Generazioni mancate, ricordi e testimonianze cancellate, nessun nipote da accarezzare, nessun ritorno. Ecco quindi l’idea, il tributo: una memoria ritrovata che fornisca lo spunto per una riflessione più generale sul processo identitario di ogni singolo cittadino e di una nazione. In uno spazio globale dove tutto si mischia e si uniforma, ecco farsi spazio la memoria, la memoria personale associata a una memoria collettiva: chi siamo stati e il sacrificio di sangue versato anche dalla nostra terra. Volti fermati in uno scatto come tracce di esistenze, destinate ad essere presto spezzate ma con il desiderio di non essere dimenticate. Io ho visto tutto questo in quegli sguardi di vite perdute’.

‘Fanti di memorie’ rimarrà allestita fino al 1º novembre e si potrà visitare negli orari di apertura della Malatestiana: lunedì dalle 14 alle 19 da martedì a sabato dalle 9 alle 19 domenica dalle 15 alle 19.

Per informazioni: Biblioteca Malatestiana tel. 0547- 610892.

Ti potrebbe interessare anche...