Rimini. Qualità dell’aria: ripartono le limitazioni alla circolazione nel territorio del comune di Rimini. Si parte lunedì 5 ottobre.

Rimini. Qualità dell’aria: ripartono le limitazioni alla circolazione nel territorio del comune di Rimini. Si parte lunedì 5 ottobre.
Provvedimenti antismog. Immagine di repertorio.

RIMINI. Entrano in vigore lunedì 5 ottobre e saranno applicati fino al 31 marzo 2016 i nuovi provvedimenti di limitazione alla circolazione dei veicoli privati nel territorio del Comune di Rimini, previsti dal Piano Aria Integrato Regionale (PAIR 2020) adottato dalla Regione Emilia-Romagna.

Le novità più importanti del Piano per il 2015/2016 riguardano l’eliminazione dei ‘giovedì di blocco’ e una diversa strutturazione delle limitazioni dal lunedì al venerdì, rivolte alle sole tipologie di mezzi più inquinanti. Le nuove limitazioni infatti riguarderanno i mezzi diesel fino all’Euro 3 benzina fino all’Euro 1 e ciclomotori fino all’Euro 0. Rispetto allo scorso anno quindi il divieto della di circolazione sarà esteso ai veicoli diesel Euro 3 e benzina Euro 1. Confermate anche le domeniche ecologiche, che non prevedono più il blocco totale della circolazione come negli anni precedenti ma riguarderanno le stesse categorie di veicoli coinvolte nei blocchi ordinari.

Nel dettaglio le limitazioni alla circolazione prevedono il blocco dei veicoli più inquinanti, dal 5 ottobre al 31 marzo 2016 (con sospensione del provvedimento dall’1 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016), dal lunedì al venerdì e nelle domeniche ecologiche, dalle ore 8.30 alle ore 18.30 per:

- autoveicoli e veicoli commerciali a benzina Euro 0 ed Euro 1;

- autoveicoli e veicoli commerciali diesel Euro 0, Euro 1,Euro 2 ed Euro 3. Solo per i veicoli diesel commerciali leggeri (fino a 3,5 t. categoria N1) Euro 3 il divieto di circolazione sarà applicato con un anno di deroga, quindi a partire da ottobre 2016;

- ciclomotori e motocicli Euro 0.

Le limitazioni alla circolazione sono previste nelle seguenti domeniche ecologiche, con sospensione nel periodo 1° dicembre – 6 gennaio: domenica 11 ottobre 2015, domenica 8 novembre 2015, domenica 10 gennaio 2016, domenica 7 febbraio 2016 e domenica 6 marzo 2016.

Il blocco della circolazione dal lunedì al venerdì e nelle domeniche ecologiche riguarderà per Rimini il 21% del parco auto esistente, ovvero un veicolo su cinque, contro una media regionale del 23%; un dato questo che indirettamente conferma la presenza a Rimini di un parco veicoli circolante più nuovo rispetto al resto della regione. Per avere un termine di comparazione circa l’impatto delle misure, è utile ricordare come nei blocchi del giovedì, previsti lo scorso anno e quest’anno soppressi, era coinvolto il 46% del parco auto circolante.

Ti potrebbe interessare anche...