Ravenna. Inaugurato il nuovo impianto di irrigazione a servizio del territorio di Filetto, Roncalceci e Pilastro.

Ravenna. Inaugurato il nuovo impianto di irrigazione a servizio del territorio di Filetto, Roncalceci e Pilastro.
filetto nuovo impianto irrigazione Ravenna

RAVENNA. Alla presenza dell’assessora regionale Simona Caselli e dell’assessore alle attività produttive del Comune Massimo Cameliani è stato inaugurato ieri pomeriggio un nuovo impianto di irrigazione a servizio del territorio di Filetto, Roncalceci e Pilastro. Coprirà il fabbisogno idrico di 53 agricoltori e un’area di oltre 250 ettari di colture. Le acque vengono prelevate dal canale emiliano-romagnolo mediante canalette afferenti ai campi coltivati dai contadini che hanno aderito al consorzio sorto allo scopo di partecipare al bando per l’erogazione di contributi europei.

Oltre alle autorità erano presenti i soggetti che si sono fatti parte attiva per il buon esito del progetto:

il presidente del Consiglio territoriale di Roncalceci Samuele Bosi, il dirigente provinciale politiche agricole Antonio Venturi, il vicepresidente e il direttore generale del Consorzio di bonifica, Giancarlo Bubani e Vincenzo Bosi, il presidente del comitato cittadino Ulisse Babini e il presidente del consorzio irriguo Filetto – Pilastro Achille Savini.

‘Con molta soddisfazione – dichiara l’assessore alla agricoltura e attività produttive Massimo Cameliani – variamo questa struttura, frutto della stretta collaborazione avviata nel 2011 fra i coltivatori locali, il Consorzio Bonifica e la Regione Emilia Romagna. Come Comune ci siamo fatti carico di facilitare l’accesso ai contributi europei che coprono il 70 per cento della spesa complessiva pari a 408mila euro, attraverso la Regione.
Oltre a svolgere la funzione principale di Servirà 53 aziende per un’estensione di oltre 250 ettari; domani l’inaugurazione con l’assessora regionale Caselli di quel territorio, questo impianto testimonia anche la volontà condivisa da pubblico e privato di sviluppare questo importante settore della nostra economia’.

Ti potrebbe interessare anche...