Rimini. L’Emilia Romagna in vetrina a TTG Rimini con le proposte di 75 operatori per le vacanze 2016.

Rimini. L’Emilia Romagna in vetrina a TTG Rimini con le proposte di 75 operatori per le vacanze 2016.
TTG incontri turismo rimini Fiera

RIMINI. L’offerta turistica dell’Emilia Romagna sarà presente al TTG Incontri in programma dall’8 al 10 ottobre alla Fiera di Rimini – Nel grande stand di 620 metri quadrati 75 operatori turistici regionali presenteranno novità e proposte di soggiorno per la stagione 2016 – Venerdì 9 ottobre si svolgerà un convegno sul ruolo delle politiche europee per il turismo collegate al nuovo Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (POR-FESR 2014-2020) e una conferenza stampa di presentazione dei nuovi voli Ryanair su Bologna. 

Settantacinque operatori turistici dell’Emilia Romagna (20 in più rispetto al 2014) saranno presenti a ‘TTG Incontri’ in programma alla Fiera di Rimini dall’8 al 10 ottobre.

Il grande stand regionale di 620 metri quadri allestito da Apt Servizi (Padiglione C5) rilancia, attraverso grandi immagini fotografiche, i prodotti turistici d’eccellenza dell’Emilia Romagna uniti dal Progetto ‘Via Emilia – experience the italian style’: dalla vacanza balneare ai tour nelle città d’arte, dalla Food Valley alla Motor Valley, alla Wellness Valley.

‘La ricchezza della nostra offerta turistica – spiega il presidente di Apt Servizi Liviana Zanetti – si presenta al meglio con 75 suoi operatori turistici a questa importante rassegna fieristica internazionale proponendo ai buyer internazionali presenti le ‘mille’ proposte-vacanza 2016′. ‘Tra i diversi obiettivi promozionali 2016 – aggiunge Zanetti – c’è la prosecuzione delle azioni legate al brand vincente, per comunicare questa Terra con l’anima e il sorriso, ‘Via Emilia-Experience The Italian Lifestyle’ che rilancia, diversi progetti turistici di qualità legati al turismo dell’esperienza: dal Food Valley alla Motor Valley, alla Wellness Valley, al cicloturismo. Centrale sarà poi la prosecuzione del lavoro promozionale all’estero. In questa direzione è prevista una campagna di comunicazione di oltre un milione di euro nei paesi di lingua tedesca (Germania, Austria e Svizzera) con target di riferimento la famiglia con bambini’.

I 75 operatori turistici regionali accreditati nello stand Emilia-Romagna avranno a disposizione postazioni personalizzate mentre lo spazio espositivo è arricchito da una reception, un’area stampa, una zona ristorante, un open bar e alcuni monitor proietteranno diversi video (da quello dedicato alla campagna promozionale ‘Emilia Romagna Terra con l’anima e il sorriso’ a quello sulle città d’arte, dallo spot televisivo ‘Riviera dei Parchi’ al ‘racconto’ delle eccellenze enogastronomiche regionali fatto dallo chef stellato inglese Theo Randall).

Un corner dello stand sarà dedicato ai Musei Ferrari. La regina della Motor Valley regionale presenterà i suoi musei di Maranello e Modena e il tour alla scoperta delle eccellenze del territorio modenese ‘Discover Ferrari & Pavarotti Land’.

Spazio anche alla presentazione (attraverso roll-up e cartoguide dedicate) dei progetti di valorizzazione del patrimonio ambientale e culturale regionale realizzati dal Programma operativo regionale del Fondo europeo di sviluppo regionale (POR-FESR 2007-2013).

Da segnalare, infine, due appuntamenti che si svolgeranno venerdì 9 ottobre. Nel primo (ore 11 Sala Sisto Neri), che ha per titolo ‘Città e beni culturali per lo sviluppo del turismo: il ruolo delle politiche europee’, si parlerà delle azioni che saranno attuate con le nuove risorse europee POR-FESR 2014-2020. Nel secondo (ore 14.30, stand Emilia Romagna) la compagnia aerea Ryanair presenterà i nuovi voli in programma sull’aeroporto di Bologna.

 

Ti potrebbe interessare anche...