Faenza. Prima escursione a piedi e in bicicletta nei luoghi di culto del territorio appenninico faentino.

Faenza. Prima escursione a piedi e in bicicletta nei luoghi di culto del territorio appenninico faentino.
camminare, foto di repertorio

FAENZA. Dopo il successo delle escursioni di ‘Sentiero 505′, svoltesi fra l’autunno 2014 e la primavera 2015, l’associazione sportiva Gioca Faenza tantisport propone ora un nuovo ciclo di cinque escursioni alla scoperta – a piedi e in bicicletta – dei ‘Luoghi di Culto’.

L’obiettivo è quello di raggiungere pievi e abbazie sparse sul nostro Appennino, che hanno costituito fino agli anni ’60 importanti centri religiosi, cercando di cogliere le caratteristiche e la magia di questi luoghi, sia dal punto di vista religioso e sociale, ma anche paesaggistico, floristico, faunistico e geologico.

L’iniziativa, che rientra fra le azioni promosse dall’assessorato allo Sport del Comune di Faenza nell’ambito del progetto ‘Io gioco, tu giochi, noi…stiamo in salute’, è realizzata dall’associazione Gioca Faenza tantisport in collaborazione con il Comune di Faenza, il Cai e la Banca di Credito Cooperativo ravennate e imolese.

Sabato 10 ottobre è programmata la prima escursione, in biciletta, alla Pieve di Sarna, con ritrovo di tutti i partecipanti alle ore 14.00 in piazza del Popolo.  

Sarà distribuito un opuscolo a colori sull’escursione e un tesserino, che verrà timbrato al termine di ogni escursione e servirà a determinare una classifica (in base alle presenze sono infatti previsti dei premi finali per i ragazzi più giovani).

Partenza alle 14.15, scortati da agenti della Polizia municpale, lungo corso Matteotti, la pista ciclabile di via Firenze, Persolino, Errano, dove si attraverserà la statale per proseguire per la chiusa di Errano e raggiungere la Pieve di Sarna.

L’arrivo (il percorso totale è di circa 8,5 chilometri) è programmato alle ore 15.15-15.30 circa.

Dopo la visita alla Pieve, merenda alla ‘Canténa d’Serna’ (adulti 10 euro, ragazzi gratuito). Verso le 17.50 si partirà per fare ritorno a Faenza, ripercorrendo lo stesso percorso dell’andata.

Questo il calendario delle altre escursioni programmate (tutte alla domenica): 8 novembre 2015 ‘A Trebbana dal passo della Collina (Tredozio)’; 21 o 28 febbraio 2016 ‘Alla Pieve di Tho Brisighella’; 3 o 10 aprile 2016 ‘A Gamogna dal passo dell’Eremo’; 1 maggio ‘A Lozzole da Fantino’.

Le condizioni meteo potrebbero modificare parzialmente il calendario. Per iscrizioni e ulteriori informazioni sulle escursioni consultare il sito: www.giocafaenza.it.

 

 

Ti potrebbe interessare anche...