Conselice. Successo per lo spettacolo ‘Nastri rossi da S-legare’. Sul palco le storie di sei donne conselicesi vissute nel passato.

Conselice. Successo per lo spettacolo ‘Nastri rossi da S-legare’. Sul palco le storie di sei donne conselicesi vissute nel passato.
Conselice nastri rossi da s-legare

CONSELICE. Sì è svolta ieri a Conselice, davanti a una platea fitta, attenta ed emozionata, la prima rappresentazione dello spettacolo ‘Nastri rossi da S-legare’. La serata è stata promossa dal Caffè delle ragazze, con il Patrocinio del Comune di Conselice, che ha inserito l’evento nell’ambito delle celebrazioni del Monumento alla Libertà di Stampa. Scritto a quattro mani da Filippo Giberto e Milena Morelli,  musicato dal Gruppo ‘I tre quarti’ e da Associazione Happywood, interpretato da attrici conselicesi non professioniste ma perfettamente calate nel ruolo, ‘Nastri rossi’ ha portato in scena le storie di sei donne conselicesi vissute nel passato e portatrici dei valori che hanno fatto la storia della comunità: Gabriella dalle Vacche (interpretata da Marica Bortolotti), Albina Belletti e Annunciata Felicetti (Marina Piersimoni e Paola Roccati), Ines Bedeschi (Elena Martoni), Giovanna Righini Ricci (Elisabetta Panzavolta) e Maria Fontana (Stella Simonotti e Franca Bassi).

nastri rossi da s-legare conselice

‘Siamo colpiti dal numero di persone che hanno collaborato a questa avventura, mettendosi in gioco in scena e dietro le quinte – ha dichiarato Milena Morelli, autrice e curatrice – Il successo di pubblico è dimostrazione di come le persone abbiano intuito questo impegno e abbiano voluto sostenerlo con la loro grande partecipazione’.
Giovanna Verlicchi, per il Caffè delle ragazze, ringrazia tutti coloro che sono intervenuti alla serata e coloro che hanno contribuito a realizzarla: ‘I complimenti che continuano ad arrivare da ieri sera ci danno ancora maggiore forza per continuare la nostra avventura ed essere sempre in movimento, perché abbiamo ancora tante cose da dire e da fare’.
Soddisfazione anche per il Sindaco di Conselice, Paola Pula, che ha portato il caloroso saluto dell’amministrazione comunale.

Al termine dello spettacolo, il Caffè delle ragazze ha salutato tutti i presenti con un brindisi.

Ti potrebbe interessare anche...