Forlì. Pallavolo. Alessandra Ventura sarà il nuovo capitano della Volley 2002. Al suo fianco Tai Aguero.

Forlì. Pallavolo. Alessandra Ventura sarà il nuovo capitano della Volley 2002. Al suo fianco Tai Aguero.
Alessandra Ventura capitano Volley 2002

FORLI’. Iniziò a Forlì la sua carriera nel lontano 2001-2002, nella squadra che centrò gli obiettivi Coppa Italia e promozione diretta in A1. Alessandra Ventura (nata a Ravenna l’8 febbraio 1983, altezza 183 cm, schiacciatrice con la maglia numero 3) sarà anche quest’anno capitana della squadra guidata da coach Breviglieri.

‘È una notizia che mi rende estremamente felice e orgogliosa –  dichiara la schiacciatrice ravennate –. Questo nuovo riconoscimento da parte della società per me significa tanto. Dopo avere militato nelle giovanili della Teodora a fine anni Novanta, ho iniziato qui la mia carriera professionistica. A Forlì sono poi tornata per giocare in A2 nel 2008-2009, quindi quattro anni fa. Si può dire che la mia carriera di pallavolista abbia costantemente ruotato intorno a Forlì’.

‘Nella stagione 2013-2014 sono stata capitana – prosegue la Ventura – mentre l’anno scorso sono stata vice. Essere stata di nuovo investita di questa carica per me significa innanzitutto una grossa responsabilità. Significa poi che la società crede in me perché ritiene che in questi quattro anni io abbia lavorato bene. Allora per questo mi sento in dovere di metterci tutto il mio impegno per ripagare la fiducia riposta nei miei confronti’.

Alessandra Ventura non nasconde che il gruppo che si è creato quest’anno a Forlì abbia intenzione di mirare in alto: ‘Quest’anno la nostra aspirazione è di fare una buona stagione. Vogliamo essere compatte, vogliamo giocare bene e raggiungere i risultati che ci siamo prefissati. Vogliamo soprattutto far divertire il pubblico e, grazie ai buoni risultati che otterremo, avvicinare quanti più appassionati possibili, di tutte le età, al PalaRomiti che è la nostra casa’.

I risultati del precampionato confermano che la squadra messa in campo da Breviglieri ha raggiunto un buongrado di preparazione: ‘La preparazione precampionato è andata benissimo. Tra le varie partite di allenamento abbiamo giocato anche contro Scandicci, che militerà in A1, e abbiamo fatto 2 pari. Le altre partite le abbiamo vinte tutte e ci siamo aggiudicate il torneo quadrangolare di Cesenatico. Per cui se il buongiorno si vede dal mattino… incrociamo le dita e prepariamoci a questa nuova appassionante stagione che sta per iniziare! Spero che potrà essere per tutti un’annata da ricordare, come lo è stato l’anno della prima promozione in A1 o come il 2004-2005, quando la Volley 2002 raggiunse i play off’.

Per concludere capitan Ventura ci tiene a sottolineare la presenza al suo fianco come vice, o capitano in seconda, della mitica Tai Aguero: ‘Al mio fianco ci sarà Tai che farà la vice. Tai con il suo carisma e la sua esperienza rappresenta il valore aggiunto di questa squadra. Ognuna di noi due, con le sue caratteristiche e peculiarità, farà del suo meglio, sia in campo che fuori, per condurre la squadra a ottenere i risultati migliori con tutto l’entusiasmo e la passione che ci contraddistinguono! Perché, come recita il motto della Volley 2002 Forlì, SENZA ENTUSIASMO NULLA DI GRANDE!’.

 

 

Ti potrebbe interessare anche...