Rimini. Matrimonio tra Romagna ed Emilia. La piadina romagnola Igp protagonista a ‘Mortadella Bo’.

Rimini. Matrimonio tra Romagna ed Emilia. La piadina romagnola Igp protagonista a ‘Mortadella Bo’.
Piadina e mortadella Bo, evento

RIMINI. La Piadina Romagnola Igp fa il bis in terra emiliana sposando la Mortadella di Bologna Igp a ‘Mortadella Bo’, la quattro giorni del gusto che vede il salume felsineo per antonomasia protagonista nel capoluogo Emiliano dal 15 al 18 ottobre. Dopo la scintilla scoccata durante la Notte Rosa 2014 e la replica alla kermesse bolognese dell’ottobre scorso, il sodalizio del gusto fra la romagnolissima piadina e l’emiliana mortadella torna in questi giorni più che mai rinsaldato, grazie anche alla nuova formula adottata da ‘Mortadella Bo’ che abbraccia i luoghi più suggestivi della città per consentire a migliaia di appassionati e amanti del gusto di vivere un’esperienza enogastronomica e culturale indimenticabile, con laboratori di cucina, spazi degustazione e il coinvolgimento dei cuochi stellati dell’Associazione Chef to Chef.

In particolare la Piadina Romagnola sarà protagonista di tre degustazioni guidate (venerdì 16 ottobre   dalle ore 13,00  alle 14,00;  sabato 17 ottobre dalle 12,00 alle 13,00; e domenica 18, sempre dalle 13,00 alle 14,00), durante le quali rappresentanti del Consorzio faranno assaggiare il prodotto argomentando al pubblico la tecnica di preparazione e il gustoso abbinamento con la mortadella, regina della festa.

 

Ti potrebbe interessare anche...