Cesena. Gian Ruggero Manzoni presenta il suo libro ‘Briganti, saracca e archibugio. Quella Romagna leggendaria spietata, criminale, banditesca’.

Cesena. Gian Ruggero Manzoni presenta il suo libro ‘Briganti, saracca e archibugio. Quella Romagna leggendaria spietata, criminale, banditesca’.
libri

CESENA. Venerdì 16 ottobre, alle ore 17, l’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana ospiterà Gian Ruggero Manzoni, che presenterà il suo ultimo libro ‘Briganti, saracca e archibugio. Quella Romagna leggendaria spietata, criminale, banditesca‘, edito da ‘Il Ponte Vecchio’.

Oltre all’autore, interverranno l’Assessore alla Cultura del Comune di Cesena Christian Castorri  e l’editore Roberto Casalini. Con questo volume Gian Ruggero Manzoni riprende il lavoro del padre, lo storico Giovanni Manzoni  che fra gli  anni ’50 e gli anni ’70 del secolo scorso si dedicò ad approfondire il fenomeno del brigantaggio in Romagna, pubblicando sei volumi oggi introvabili e che furono accolti con grande favore dal pubblico. A distanza di quarant’anni, il figlio Gian Ruggero (classe 1957), a sua volta scrittore e  cultore di ciò che è tradizione e passato, ha pensato di compendiare l’analisi del padre in un unico volume.

Snello e piacevole alla lettura, il saggio ‘Briganti, saracca & archibugio’ oltre a riportare i nuclei fondamentali dell’opera del padre Giovanni, aggiunge ulteriori notizie e documenti ritrovati da Gian Ruggero e da altri storici in questi ultimi decenni.

L’esito che ne scaturisce è un quadro esaustivo e aggiornato degli eventi che caratterizzarono la piaga sociale del brigantaggio romagnolo che perdurò fino alla fine del XIXº secolo, coinvolgendo anche le Marche, l’allora Granducato di Toscana e l’area del bolognese e il veneto. Per informazioni: tel. 0547-610892.

Ti potrebbe interessare anche...