Faenza. Le multe si pagano anche on line con una modalità facile e veloce tramite carta di credito.

Faenza. Le multe si pagano anche on line con una modalità facile e veloce tramite carta di credito.
pratiche on line

FAENZA. Nuova modalità per pagare le multe della Polizia municipale. Da qualche giorno è infatti possibile pagare online le sanzioni, utilizzando la carta di credito e senza costi aggiuntivi. Un modo comodo, facile e veloce, che consente inoltre di evitare la fila agli sportelli.

Tre le opzioni possibili per effettuare il pagamento online:

1) utilizzando il sito web del Comune di Faenza (www.comune.faenza.ra.it/Guida ai servizi/Polizia Municipale/Verbali on line): questa pagina dava già da tempo la possibilità di visualizzare verbali, notifiche e fotografie, ora consente anche di procedere al pagamento;

2) attraverso il portale Movs ( www.movs.it);

3) tramite la app “Movs-Faenza”: accanto al pagamento della sosta e degli abbonamenti è stata infatti aggiunta la funzione di pagamento delle sanzioni.

Per pagare è necessario inserire il numero del preavviso trovato sul tergicristallo o del verbale notificato a casa, la targa dell’auto e la data dell’infrazione. Occorrerà poi digitare l’importo dovuto e procedere al pagamento tramite carta di credito, anche prepagata, dei più comuni circuiti interbancari. Possono essere pagate direttamente online le sanzioni emesse dalla Polizia municipale e dagli Accertatori della sosta in tutti i Comuni dell’Unione della Romagna Faentina (Faenza, Brisighella, Castel Bolognese, Casola Valsenio, Riolo Terme e Solarolo). Scegliendo questa forma di pagamento l’utente può inoltre avvalersi dello sconto 30% previsto per i pagamenti nei primi cinque giorni, senza essere condizionato dagli orari di apertura degli sportelli. Le pratiche risultano semplificate anche per l’Amministrazione comunale, infatti la ricevuta di pagamento è in tempo reale, sia per l’utente sia per gli uffici, e si elimina il rischio di errori dovuti a ritardi nella trasmissione ed elaborazione dei dati dei pagamenti.

 

 

 

 

 

 

 

Ti potrebbe interessare anche...