Rimini. Nuovo appuntamento con ‘Bibbia, traduzioni e tradizioni. Aspetti interpretativi, culturali e religiosi’ al Museo della Città.

Rimini. Nuovo appuntamento con ‘Bibbia, traduzioni e tradizioni. Aspetti interpretativi, culturali e religiosi’ al Museo della Città.
CORSO TRADUZIONE BIBBIA

RIMINI.  Torna in autunno il ciclo di appuntamenti ‘Bibbia, traduzioni e tradizioni. Aspetti interpretativi, culturali e religiosi’, proposta dalla Fondazione Universitaria San Pellegrino (FUSP) e l’Istituto Superiore di Scienze Religiose ‘Alberto Marvelli’, in collaborazione con il Servizio Apostolato biblico della Diocesi di Rimini.

Si tratta di una proposta formativa rivolta a un ampio pubblico, in cui confluiscono diverse discipline, dalla Storia all’Archeologia alla Paleografia, dalla Letteratura alle Scienze bibliche e alla Teologia.

Sabato17 ottobre 2015, alle ore 17,00 nella Sala del giudizio del Museo della Città (via Tonini n.1 – Rimini) è in programma il convegno ‘Traduzioni che dividono e Traduzioni che uniscono. L’esperienza della tradizione interconfessionale in lingua corrente, storia e risultati’.

Si affronterà il tema delle traduzioni moderne della Bibbia e come possano influenzare la cultura e la comprensione teologico/religiosa del testo sacro. Sarà presentata la Bibbia Atlantica, Bibbia miniata del XII secolo conservata presso l’Archivio Diocesano ‘G. Garampi’.

Interverranno Valdo Bertalot della Società Biblica Italiana (Roma) e Donatella Frioli, paleografa dell’Università di Trento. Coordinerà i lavori Laila Lucci, docente di Esegesi dell’Antico Testamento presso l’ISSR di Rimini

 

Ti potrebbe interessare anche...