Forlimpopoli. Studenti in vista a Casa Artusi da Giappone, Taiwan, Brasile, Croazia e Francia.

Forlimpopoli. Studenti in vista a Casa Artusi da Giappone, Taiwan, Brasile, Croazia e Francia.
italian design unibo CASA ARTUSI

FORLIMPOPOLI. Casa Artusi ha ospitato nei giorni scorsi un gruppo di 25 studenti dell’Italian Design Summer School, un progetto educativo promosso dal Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli studi di Bologna in collaborazione con il Centro Residenziale CeUB di Bertinoro e le Università di Osaka, Taipei e Shangai.

Provenienti da Giappone, Taiwan, Brasile, Croazia e Francia, i giovani sono stati protagonisti di un percorso alla scoperta di Pellegrino Artusi, padre dell’unità gastronomica italiana. La visita guidata si è sviluppata attraverso i diversi luoghi del centro di cultura gastronomica dedicati  alla cucina domestica: dalla Biblioteca al Museo con i cimeli di Pellegrino Artusi, dalla Bottega alla Scuola di Cucina. Qui gli studenti hanno preso parte a un laboratorio pratico dedicato alla Piadina Romagnola, svoltosi in collaborazione con l’Associazione delle Mariette e seguito da un buffet dedicato ai prodotti DOP e IGP della Regione Emilia-Romagna.

La visita si è conclusa con una lezione dedicata al Food Design tenuta dalla Professoressa Barbara Cimatti, coordinatrice del progetto.

‘L’Italian Design Summer School – ha spiegato la coordinatrice – ha voluto anche quest’anno dedicare una giornata al tema Food, non solo approfondendo gli aspetti legati al Design, ma anche visitando il centro culturale di Casa Artusi, dove gli studenti hanno sperimentato con divertimento e soddisfazione il laboratorio di cucina, conosciuto la eclettica figura di Pellegrino Artusi e compreso il significato del cibo nella cultura e tradizione italiane. Ritengo molto importante dedicare attenzione al tema enogastronomico nell’ambito di una iniziativa internazionale come questa, in quanto si tratta di una eccellenza del nostro paese che Casa Artusi rappresenta perfettamente’.

Ospiti del Centro Residenziale CeUB di Bertinoro, i 25 studenti hanno proseguito il loro tour in Romagna con la visita all’Azienda Babbi (Bertinoro), tra le eccellenze del territorio.

L’Italian Design Summer School è un progetto nato dalla collaborazione tra: Department of Education Sciences, University of Bologna, CeUB centro residenziale di Bertinoro, CSCD, Osaka University Center for the Studies of Communication-Design, Osaka Univ., GIAPPONE, Yuan Ze University, Taipei, TAIWAN Tongji University, Shangai, Cina.

Ti potrebbe interessare anche...