Gatteo Mare. La giovane Elisa Del Prete, vincitrice del FestivalMar, al talent canoro del sabato sera con Antonella Clerici Da Gatteo Mare a RaiUno.

Gatteo Mare. La giovane Elisa Del Prete, vincitrice del FestivalMar, al talent canoro del sabato sera con Antonella Clerici Da Gatteo Mare a RaiUno.
Gatteo Mare Elisa Del Prete

GATTEO MARE. La giovane Elisa Del Prete al talent canoro del sabato sera con Antonella Clerici Da Gatteo Mare a RaiUno, la vincitrice di ‘FestivalMar’ a ‘Ti lascio una canzone’.

Un po’ di Gatteo Mare a ‘Ti lascio una canzone’, il talent di voci giovani che Rai Uno propone in prima serata il sabato sera. In tanti avranno riconosciuto, tra le giovani promesse del canto, la tredicenne Elisa Del Prete, che proprio a Gatteo Mare nel 2014 si è aggiudicata la prima edizione del contest canoro per voci emergenti ‘Festivalmar’.

Tredici anni, studentessa di Montelabbate (Pu), dopo il lancio gatteese nella kermesse ideata e condotta da Andrea Prada e Cristina D’Avena per Elisa si sono accesi i riflettori su un percorso professionale e artistico nel mondo della musica, come la giovane stessa ha avuto modo di raccontare a giugno 2015 a Gatteo Mare.

Proprio sul palco di piazza della Libertà, infatti, in occasione della seconda edizione del festival, la baby cantante ha ufficialmente presentato il suo primo cd, realizzato in studio lo scorso inverno grazie a FestivalMar, che le ha dato l’opportunità di incidere i suoi brani seguita da uno staff di professionisti del settore.

Alla ‘corte’ di Antonella Clerici Elisa ha proposto l’impegnativo brano ‘Vivimi’ di Laura Pausini, a cui ha fatto seguito l’interpretazione di ‘Quando’ di Pino Daniele in coppia con il coetaneo Marco Boni. Ma ad emozionare di più il pubblico sono stati i duetti con due stelle di prima grandezza della musica italiana come Arisa e Rita Pavone.

‘Alla piccola grande Elisa – commenta il sindaco di Gatteo Gianluca Vincenzi – va il tifo di tutta la comunità gatteese, e l’invito a venirci a trovare anche la prossima estate per raccontarci questa emozionante esperienza televisiva’.

Ti potrebbe interessare anche...