Alfonsine. Halloween, tutte le iniziative della notte più spaventosa dell’anno, dai laboratori per bambini all’animazione.

Alfonsine. Halloween, tutte le iniziative della notte più spaventosa dell’anno, dai laboratori per bambini all’animazione.
zucca Halloween

ALFONSINE. Sabato 31 ottobre il tradizionale percorso cittadino in maschera e animazione in tutto il centro. 

Halloween è alle porte e la città di Alfonsine si sta preparando per organizzare anche quest’anno ‘la festa più paurosa e divertente di tutta la Bassa Romagna’.

In attesa della festa vera e propria, i bambini sono invitati venerdì 23 ottobre alle 20.15 a un incontro laboratorio a Casa Monti (in via Passetto 3) per realizzare le decorazioni di Halloween per allestire le strade e le piazze di Alfonsine; il laboratorio è organizzato dalla Consulta di Passetto. Sempre a Casa Monti, domenica 25 ottobre alle 15.30 ci sarà ‘Aspettando Halloween a Casa Monti’, un laboratorio creativo sui pipistrelli e animali della notte e gara di zucche intagliate. La zucca vincitrice sarà premiata con un ricco bottino e verrà esposta in piazza Gramsci durante festa. Merenda per tutti i partecipanti. La partecipazione è gratuita e la prenotazione consigliata al numero 0544 869808, email casamonti@atlantide.net).

Per i più grandi, giovedì 29 ottobre alle 20.45, alla Biblioteca comunale ‘Pino Orioli’ (piazza della Resistenza) gli autori Eraldo Baldini e Giuseppe Bellosi presenteranno il libro ‘Halloween.

Origini, significato e tradizione di una festa antica anche in Italia’ (Il Ponte Vecchio, 2015), evento in collaborazione con l’associazione culturale Open Biblio. Pur essendo una festività che si ritiene importata dagli Stati Uniti, Halloween è in realtà di derivazione europea, ovvero un antico capodanno agrario, di origine preceltica, che scandiva l’arrivo dell’autunno prima e dell’inverno subito dopo, e basato sui riti di accoglienza verso i defunti, ritenuti in grado di propiziare il raccolto per l’anno successivo e il benessere della famiglia.

Sabato 31 ottobre alle 10.30, sempre alla Biblioteca comunale, in occasione della riapertura autunnale del sabato mattina, sindaco e assessori saranno protagonisti della divertente e spaventosa lettura animata per bambini ‘Brrrrivido in biblioteca!’.

La sera di sabato 31 ottobre a partire dalle 18.30 inizierà la festa vera e propria e Alfonsine si popolerà di personaggi che animeranno la serata e coinvolgeranno il pubblico: associazioni, commercianti, consulte, volontari, famiglie e Amministrazione comunale impegnati tutti insieme per accogliere le migliaia di persone che ogni anno accorrono da ogni parte d’Italia. Il percorso “classico” partirà da piazza Monti, proseguirà lungo il tetro fiume Senio e attraversando il centro giungerà sino a corso della Repubblica.

Per quanto riguarda i banchetti, ci saranno cappelletti, risotto di zucca, pasta al ragù, paella, panini con salsiccia ai ferri, pesce al cartoccio, polenta al ragù di carne e di pesce, patatine fritte, dolci, torte e bevande di ogni tipo. Per l’intrattenimento, lo spettacolo “Cantika’, un susseguirsi di danze e spettacolari giochi col fuoco di Losna Fire; poi l’esibizione di sbandieratori e tamburini del Rione Cento di Lugo, la scherma medievale e di rievocazione storica del gruppo ‘Gli Sparvieri’ di Bagnara di Romagna, il mangiafuoco Gino lo Struzzo, gli spettacoli itineranti, e poi musica per tutti i gusti con i Malardot, Dj set, pianobar, allestimenti, giocolieri, laboratori per bambini, luna park, palloncini, cartomanti.

Come ogni anno, l’ingresso al percorso della festa è completamente gratuito. Per ulteriori informazioni, consultare il sito www.comune.alfonsine.ra.it nelle pagine riservate agli eventi, oppure chiamate lo 0544 866667, email  segantis@comune.alfonsine.ra.it.

Ti potrebbe interessare anche...